seppiolina74

Home/Forum/seppiolina74

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 53 totali)
  • Autore
    Articoli
  • seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Vorrei fare una semplice domanda relativa alla memoria dell’acqua che, lungi dall’essere retorica, vuole essere un sincero capire: pur ammettendo che l’acqua abbia, più di altri elementi naturali, una capacità magari più alta o ideale per trattenere e veicolare certe virtù o caratteristiche specifiche, perché non si parla della terra, ad esempio.Non ha memoria la terra? Le piante o gli alberi di un luogo, non sono veicoli ideali, magari da secoli, di proprietà terapeutiche? La memoria nelle generazioni locali di un territorio, non si trasforma in sapienza e si radica nel dna delle persone e quelle stesse persone la usano,nel loro piccolo, per tramandare e guarire? La ricerca accademiale suggerisce a mio parere che in un territorio esista un filo che lega tutto, quindi la memoria è in tutto il vivente: la fonte d’acqua che sgorga accanto all’albero, che germoglia e fruttifica, che viene usato per nutrirsi, guarire e tramandare. Forse intendevate qualcosa che mi sfugge, ma comunque mi ha suggerito queste domande e riflessioni! Buona serata a voi tutti!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    In effetti penso anche io che “la sete di verità” sia, oltre che necessaria, anche innata in un Essere e che vada in ogni caso, comunque indirizzata e finalizzata alla Salute.Quest’ultima è, a mio parere, la matrice da cui muovono tutte le ” varianti” sul tema: sete di Giustizia, di Libertà di opinione,di diritti umanitari, ecc. Tutto quello, in definitiva, che avversa la violenza e l’ignoranza. Evviva la Miriam che in sé, racchiude e dispensa tutto il Bene che riusciamp a concepire…e anche di più!! Un caloroso benvenuto ai nuovi naviganti!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    È vero Catulla, i desideri vanno e vengono, a seconda della fase in cui siamo e della nostra maturità…Come dicevi, solo il Bene trova sempre la via per arrivare a destinazione e se riusciamo a sintonizzarci sulle giuste frequenze, davvero si potrebbe avverare ogni più recondito anelito. Buone Stelle a tutti!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Una testimonianza che lascia il segno. Ti ringrazio di averla condivisa con tutti noi!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Sono d’accordo con Catulla quando dice che i meccanismi del nostro sistema immunitario non siano abbastanza sperimentati in ambito medico,soprattutto considerati gli innumerevoli esempi che la letteratura riporta di guarigioni prodigiose…Dopotutto esso si comporta, a mio parere, un po’ come un esercito che rimane fedele e compatto quanto più chiari sono gli ordini che riceve dal proprio ” generale”! Da qui, come ricordava poc’anzi Catulla sul metodo ermetico, la necessità di rafforzare il vero motore del sistema immunitario, ovvero il Principio Vitale. Certo, facile non è, anche perché non è immediato capire cosa sia realmente questa ” Scintilla”, come si manifesti dentro e fuori di noi,ecc.Ringrazio intanto Catulla per le riflessioni fatte,in quanto ne ha scatenate anche in me!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Concordo pienamente con M-rosa che associava il ritmo anche alla nostra salute, quindi alla nostra fisiologia. In effetti, penso al respiro, che dal primo attimo di vita extra uterina contraddistingue la Vita stessa o ai cicli di sonno- veglia, come anche al turn over epidermico che si rinnova ogni mese…la lista è troppo lunga se ci rifletto bene! Ma tutto questo perché? Perché se tutto è Una,sembra sempre avvenire in… 2 tempi? Sicuramente mi sfuggono tante cose! Un saluto a tutti

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Mi ero imbattuta anche io nello stesso video,tempo fa…Così come ne girano di bambini molto piccoli con analoghe, straordinarie capacità. Ascoltandoli, mi veniva in mente di come davvero la musica sia un linguaggio universale, che tocca i sensi di tutti…o meglio, di tutti coloro che si ” allineano” con determinate frequenze!Certo,il tipo di musica del video è frutto di tecnica,oltre che di studio,ma in realtà la musica è ovunque intorno a noi,credo. Non è forse ritmo? E il ritmo non ha poi le sue leggi? Leggi esatte, armoniche,matematiche? Un caro saluto a tutti voi Fratelli!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Beh fatemelo dire….che carina dev’essere una formica che sbadiglia! Ah ah! Comunque la scienza ancora non ha capito bene il reale meccanismo e le motivazioni che muovono allo sbadiglio. Non si sbadiglia solo per stanchezza,ma anche per noia, fame,tensione…Mi ha ricordato un po’ il meccanismo delle fusa dei gatti che,com’è noto,tutti conoscono ma che ancora non si è compreso come nascono all’interno del corpo. Fusa x comunicare soddisfazione ma anche per alleviare dolore.Chissà !Buona serata a tutti voi!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Salve a tutti i naviganti! Vorrei condividere un servizio naturalistico che ho visto poco tempo fa in tv e che parlava del sonno degli animali. Mi ha colpito il fatto che si diceva,supportando con bellissime immagini, che ogni creatura vivente,pure in orari e momenti diversi, cade addormentato nell’arco delle 24 ore.E inoltre che in natura non è mica facile stare tranquilli mentre si riposa!Predatori,cuccioli da allattare e da difendere, piogge torrenziali,gelate, ecc..La fase dell’addormentamento è particolare perchè si assomiglia in tutte le specie viventi: riflessi rallentati,occhi pesanti,posizione il più possibile vicino alla terra.Ultima cosa che non sapevo: solo i mammiferi e gli uccelli sognano…Esiste,incredibile,un uccello migratore che non potendo fermarsi a dormire per necessità logistiche e temporali, dorme volando! Una parte del cervello è sveglia,l’altra dorme e …sogna!
    Anche noi “voliamo” dormendo? E in che modo? Un caro abbraccio a tutti voi!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Aggiungo, a quanto detto da Catulla, che si percepisce molto bene anche quando, chi ti fa da mangiare, lo fa per senso del dovere, perché utilizza il cibo preparato come sottile mezzo di potere e di giudizio…Quando cucino per i miei figli,forse non brillerò per fantasia, ma cerco di non farli sentire in colpa d’essere nati. Troppo cattiva? Mah…

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53
    in risposta a: Notizie dal web #15824

    Che meraviglia la Sala della Sfinge! Chissà quanti tesori si trovano ancora celati sotto la nostra terra italica…Sembra una di quelle favole in cui da un grande paiolo magico, si continua a tirar fuori ogni sorta di monile prezioso o marchingegno misterioso,pronto a stupirci per ciò che può fare!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53
    in risposta a: Il Carnevale #14490

    Pensavo…Chissà se poi,proprio il mettersi una maschera e lasciarsi trasportare dalla caotica vita, frenetica e tutta protesa all’esterno, non sia un’indicazione del fatto che,nelle alterne vicende della vita,lo scopo sia giusto quello di togliersela, perché, in fondo,parla di noi solo in parte e che va riposta nel cassetto da cui è uscita! Capisco oggi di averne sovrapposte parecchie nella mia vita. Povera me!Capire in quale direzione andare,però, è importante e necessario.Gli strumenti che la Miriam offre mi aiuteranno ogni giorno di più!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53
    in risposta a: Il Carnevale #14435

    Evviva le sfrappoleeee!! Il Carnevale è noto per i suoi dolci fritti che,in quel di Bologna, tanto per essere originali, si chiamano “tortelli”( continuando il filone culinario di Tortellini,tortelloni,tortellacci…).
    Sì chiamano anche chiacchiere, ma credo abbiano tantissimi nomi diversi sparsi per l’intera penisola.Sono dolcetti che, secondo la tradizione popolare, venivano fritti per poter essere cotti in fretta e offerti a più persone possibili…Quindi c’è sempre stata un’aria di abbondanza e condivisione!Quante volte anche noi fratelli abbiamo festeggiato la fine di un rito,il ritrovarsi insieme in un unico Ideale!

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Che bello ascoltare le favole…Sono così semplici e chiare! Anch’esse sono ricche di immagini, di archetipi, sono come uno specchio in cui riflettersi e riconoscersi. Grazie Mercurius! Credo davvero che ognuno di noi possegga in nuce ali bellissime e forti, utili per agganciare la “corrente” di vento giusta… e volare in alto.

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 53

    Le immagini riescono sempre ad essere più incisive,più evocative di un pensiero e si fissano nella mente producendo una serie infinita di idee e riflessioni…Nel video postato dalla Delegazione ( e che sentitamente ringrazio), una immagine su tutte mi ha toccata e cioè la trasformazione del bruco in farfalla!Una cosa che non sapevo, è che in tale lenta e inesorabile ( sofferta? Chissà…)mutazione,il bozzolo è di colore scuro,direi quasi nero, il che mi ha richiamato il concetto già su citato del ” morire a se stesso” e della necrosi come preludio di morte e quindi di rinascita, nonché all’importanza del silenzio e del buio nel processo generativo vivente.Quanto era diverso da ciò che poi è diventato!Sapeva di poter rinascere splendida farfalla? Io credo di no,così come ognuno di noi “dimentica” opportunamente le proprie Virtù più profonde per poterle riscoprire solo al termine di un lungo e tortuoso cammino. Ma i nostri amati Maestri, però, non ci hanno mai mentito : non è facile,certo, ma è possibile! Se è previsto in Natura,lo è anche per noi che ne siamo parte.Un caro saluto a tutti !

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 53 totali)

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy