ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Stai visualizzando 15 post - dal 121 a 135 (di 843 totali)
  • Autore
    Post
  • catulla2008
    Partecipante
    Post totali: 178

    Circa un anno fa avevo partecipato a un corso di formazione intitolato UNPLUGGED cioè SCOLLEGATO/A-SPINA-STACCATA. Nel corso ci venivano chieste le cose più strane e tutte da compiersi con atti fisici: es. saltare dentro un cerchio se una musica ci piaceva, fare un passo avanti se ci riconoscevamo in un hobby, passarci una palla se ci ricordavamo chi aveva espresso il nostro stesso gusto, ecc.
    Il coinvolgimento “fisico” dopo un po’ aveva rotto le barriere e favorito l’apprendimento che è qualcosa in più della memorizzazione.
    Bella esperienza…che mette in atto quanto gerarchicamente ci viene da sempre indicato: per imparare bisogna FARE e poi (solo poi) TEORIZZARE.

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni fa da catulla2008.
    Rrosalinda
    Partecipante
    Post totali: 29

    Scusate, mi sono resa conto che la domanda fatta nel mio post precedente, non sono riuscita a esporre il concetto che volevo cumunicare non solo,ma mi ha mandato in confusione a volte mi sembra di essere una matrioska,però sono felice per tutti i fratelli che hanno tutto chiaro. Grazie saluti fraterni

    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 290

    Per quanto mi riguarda non ho per niente tutto chiaro, però leggere i post e provare a scrivere mi aiuta. Buona serata

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 472

    Molto carino il video che hai postato, ondina.
    Non so per certo se il formatore e il coach (che vuol dire carrozza per trasporto di persone) siano la stessa cosa, anche perché non ho mai usufruito di un formatore né tanto meno di un coach. Il life coach tuttavia deve essere qualcosa di diverso dal formatore. Se devo imparare qualcosa, fare un corso insomma come spesso ho fatto, non ho problemi a farmi seguire da chi ne sa più di me su quella materia, ma per il resto…
    Forse con l’età, oltre le sovrastrutture, ci si cristallizza in atteggianti poco equilibrati, e allora subentrano ansia,paura, problemi del sonno, se non ci si dà da fare a capirsi nel profondo per potessi modificare. Vedo anche che quando si è molto giovani si è curiosi e si fanno mille domande, mentre da adulti no. A me pare che saper fare la giusta domanda di per sé immetta sulla giusta strada.

    Rrosalinda
    Partecipante
    Post totali: 29

    Vero,fare la giusta domanda…

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 472

    Avete guardato il cielo in queste serate? Non ci pensavo proprio ma ieri notte ho visto una stella cadente, come ci avvisa il sito nei prossimi eventi.
    Si vedranno ancora specie questa notte e le chiamano le lacrime d’Autunno.Buona fortuna a vederle e a saper chiedere la giusta cosa…

    ondina
    Partecipante
    Post totali: 50

    Si Tanaquilla ho guardato ma non sono riuscita a vederle … in compenso mi sono goduta lo spettacolo di un cielo stellato meraviglioso!
    buonanotte a tutti i naviganti

    mandragola11
    Partecipante
    Post totali: 311

    Buonanotte a tutti i naviganti!

    kridom
    Partecipante
    Post totali: 109

    Qui a Milano le stelle si vedono poco, ma va bene cosi perchè le posso sempre sognare. Buona notte cari Fratelli e Sorelle

    decla
    Partecipante
    Post totali: 38

    Ondina veramente divertente il video che hai postato.. diverte ma sicuramente fa riflettere… è un “accattivante” e giocoso esempio di quanto, essere uniti , può salvarti vita … e questo concetto non può che riportarmi con la mente alla mia esperienza miriamica, si fatta anche di ricerche e di studi (per ciò che è possibile per il mio livello di comprensione) ma soprattutto di quello che poi si riesce a concretizzare nei fatti nella propria quotidianità … questo sicuramente aiuta ad acquisire pian piano e sempre più, consapevolezza che non siamo cellule sparse e divise nell’ immenso e indefinito universo ma che siamo tutti uniti e legati da un unico fil rouge e che quindi agire per il proprio bene vuol dire agire per il bene di tutti….. d’altronde ormai anche la nuova (o antica?!?) scienza afferma che alla base della vita c’è unità e che tutta la materia ha origine ed esiste solo in virtù di un’unica forza e che dietro questa forza vi è l’esistenza di una mente cosciente ed intelligente che è la matrice di tutta la materia….. Forse adesso prendo coscienza che probabilmente per il dopo pranzo domenicale comincio ad andare un po’ nel pallone e a elucubrare … però vi prego…..concedetemelo …. in questo bellissimo thread in cui ci si sente così liberi di esprimere ed esprimersi, mi viene pure da porre una domanda alla “ Gigi Marzullo”…. E’ l’unione che fa la forza o è la Forza che crea l’unione??…. Buona domenica a tutte/i (… e anche perdono!!!!)

    garrulo1
    Partecipante
    Post totali: 329

    Voglio tentare una risposta, al post di Rrosalinda di ieri sull’alimentazione. Non vedo una netta distinzione tra chi abbia la gestione “della faccenda” tra materia e spirito, o forse meglio tra materia ed essere profondo a cui fa riferimento Rrosalinda. Man mano che si procede in un percorso di purificazione della materia, l’essere è una volta più libero di manifestarsi e credo a quel punto, vincolare alle scelte più appropriate su ogni terreno dell’umana esistenza, alimentazione compresa. Difatti, le scelte alimentari, determinano forse più di quanto si creda la qualità della vita, condizionando sicuramente lo stato di salute fisico, ma anche psichico, e proprio a tal proposito, il Maestro Kremmerz ha più volte scritto che il fisico agisce sul morale, che a sua volta reagisce sul fisico, e via di questo passo. E poi non dimentichiamo che oggi come ieri, molti studiosi si spingono fino all’affermazione che in realtà “siamo quello che mangiamo”. Quindi, per chiudere in allegria, forse, e il forse è d’obbligo, è bene prestare molta, molta attenzione ad evitare il cd. “cibo-spazzatura”, se non altro per il rischio di veder deteriorarsi contenuto e ahimè, contenitore!!!
    Un caro saluto, a dopo, ho altri post in serbo.
    Per intanto buona domenica a tutti.

    garrulo1
    Partecipante
    Post totali: 329

    Davvero bello il video postato da Ondina. M-Rosa ci fa riflettere sull’accostamento di significato tra la modalità vincente adottata dai pinguini nell’unione di intenti, di finalità e di metodo, e l’unitarietà della Schola, Organismo Unico depositario di una Tradizione plurimillenaria, operante nell’Ideale di Bene, dove l’Habitare Fratres in Unum, deve man mano tradursi da mera citazione lessicale in idea vissuta e praticata. E non bisogna poi dimenticare, quanto sia stato importante questo richiamo al concetto di unità all’interno della Schola nel corso degli anni, che ha molto aiutato a contenere qualunque tentativo di contaminazione da chiunque posto in essere. Il filmato in questione, stimola in me questo pensiero, ed ancora una cosa tengo a dire (sperando che c’entri): i pinguini, perfettamente uniti prima della percezione del pericolo, si scompongono solamente per mettere in pista una modalità strutturata (connaturata, biologica, vera) di difesa, per tornare perfettamente uniti appena dopo l’evento “esterno”, quindi a ragione, la volontà singola e collettiva, all’unisono diventa naturale consapevolezza nel fare la cosa giusta.
    Un caro saluto.
    A dopo

    Rrosalinda
    Partecipante
    Post totali: 29

    Grazie garrulo1 buona serata

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 472

    Ritornando alle “varie farse tragicomiche… presenti su noti siti pseudo-kremmerziani” una bella domanda è: “perché siti che si propongono indipendenti e dicono di spaziare su vari argomenti iniziatici (d’oriente e d’occidente) sono intitolati a Giuliano Kremmerz?” e inoltre, come sul ns. forum altri hanno già detto, “perché questi siti mentre sparlano del Kremmerz, della Pragmatica, e della Schola, ne propongono i riti e gli insegnamenti?… sicuramente proponendosi come guide?”.

    Mercurius3
    Partecipante
    Post totali: 127

    Buongiorno a tutti. Ciao Tanaquilla, credo che la risposta storica ce la dia sempre Fedro….è sempre la solita volpe che vuole l’uva, non ha i documenti, non ha la tradizione, non ha il cuore per capire (perchè non basta l’intelligenza posta nella testa, e qui la differenza tra la medicina profana e quella ermetica), non ha la coscienza profonda delle cose, non ha mandati sacri antichi da traghettare…ha solo l’accidia, l’invidia, male dei secoli, la propensione a distruggere…
    E più non riescono, più sorgono Siti ridicoli che si spargono da soli la comicità.
    Il problema è sempre lo stesso: Essere o non Essere
    E per terminare con Toto’…Signori si nasce, ed io lo nacqui.
    Miriamici si nasce ed io lo nacqui!
    Buonagiornata

Stai visualizzando 15 post - dal 121 a 135 (di 843 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy