Rispondi a: La Natura, la Madre, la Miriam

Home/Il Forum della Schola/La Natura, la Madre, la Miriam/Rispondi a: La Natura, la Madre, la Miriam
wiwa70
Partecipante
Post totali: 346

In linea con i vostri post, care Sorelle, e riguardo ciò che diceva Tanaquilla sulla ” falsa veste di bontà” ,riflettevo sul fatto che mistificazione ,casualmente,ha la stessa matrice di misticismo… quest’ultimo, infatti, non è forse una lente deformante attraverso cui leggiamo la realtà, lente talmente deviante ,a volte,da farci diventare ciechi? Penso ai vari ambiti dell’esistenza,dalle scienze umane alle religioni, è un concetto applicabile ad ogni aspetto della umanità, dove casualmente, è sempre il femminile e la parte creativa di noi, quella preferibilmente attaccabile e attaccata…basti pensare che esistono luoghi dove le donne non solo non possono studiare e lavorare, ma si devono coprire il volto integralmente o possono parlare con l altro sesso, solo grazie a intermediari per il timore da parte degli esponenti della propria cultura, di essere contaminanti e impure,in nome di un vero e proprio travisamento dell’ordine naturale e dell’origine della Vita: in effetti,non sono forse le donne che hanno messo al mondo e cresciuto questi uomini che non si ricordano più neanche di chi sono figli.. oppure dobbiamo pensare che credano ancora di essere stati portati dalla cicogna?? ( anzi, il cicogno!!)

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy