SOLSTIZIO D’INVERNO 2022

Home/News/SOLSTIZIO D’INVERNO 2022

SOLSTIZIO D’INVERNO 2022

 

Nella purezza di un AMORE infinito la crisalide diventa farfalla… e Psiche spicca il volo verso gli ELISI….

“Io credo nella Virtù infinita, nel Sole dei Soli che cangia l’arena in diamante, la terra in fiore, la crisalide in farfalla, l’oscura notte in aurora lucente… ”  J. M. Kremm-Erz

BUON SOLSTIZIO D’INVERNO A TUTTI … e che la stagione più bianca dell’anno ci riconduca al candore verginale della MADRE primigenia e a quell’Immacolata Concezione che sola può restituire alla LUCE il DIVINO FANCIULLO, portatore di Pace, Bene e Salute in ciascuno di noi e nell’Umanità intera.

About the Author:

26 Comments

  1. Arnaud 5 Gennaio 2023 al 07:37 - Rispondi

    Je salue toute la Fraternité, les Frères et Sœurs, la D+G+ ; et je vous souhaite une nouvelle année lumineuse de France !

  2. Orengo silvana 31 Dicembre 2022 al 07:37 - Rispondi

    Si che la luce vera illumini ogni uomo e porti pace amore salute all’umanità intera . È davvero un Augurio meraviglioso

  3. Buteo 24 Dicembre 2022 al 17:03 - Rispondi

    Ringrazio la Delegazione e ricambio di cuore auguri di buone feste solstiziali, come da antica tradizione. O natalizie, come da meno antica. E auguro a tutta la Fratellanza una proficua stagione invernale.

  4. kridom 24 Dicembre 2022 al 09:45 - Rispondi

    Ricambio l’augurio dell’amata Delegazione Generale e che la Virtù infinita cambi tutti noi in esseri migliori. Salute e Luce!

  5. garrulo1 23 Dicembre 2022 al 14:47 - Rispondi

    Tutto cambia, tutto si trasforma o meglio si trasmuta, come ci ricorda il M. Kremmerz, e da questo momento, superato il “Sole di mezzanotte”, la Luce ricomincia a crescere e scaldare mente e cuore come previsto fin dall’Inizio dalla Madre Primigenia, che il Maestro M.A. Iah Hel ne fa menzione in tutto il suo splendore.
    Un Augurio a tutti dal profondo del cuore

  6. tulipano 23 Dicembre 2022 al 11:52 - Rispondi

    Spero con tutto il cuore di portare quanto più è possibile tutto il mio essere alla semplicità della Natura come ricordato dal Maestro Jeliel. La Miriam, l’Amore del Delegato Generale dei Maestri ci sostengono in questo difficile cammino. Buon Solstizio Delegato! Ai Maestri e alla fratellanza di Miriam!

  7. Mercurius3 22 Dicembre 2022 al 19:20 - Rispondi

    Leggere parole del Kremmerz, portate in un cesto dorato dal Delegato, illumina il Sito. L’augurio passa attraverso il display ed arriva in tutte le case, in ogni miriamico.
    Accolgo l’Augurio, ne faccio motivo di fiammella, per la Luce e per il Calore del nuovo seme.
    Accolgo il “do ut des” , da poco ricordato dal Delegato, perchè nel crescere dentro, si espanda la volontà d’Amore pro salute populi,, intorno al nostro piccolo e nel travagliato mondo

  8. Dafne 22 Dicembre 2022 al 19:15 - Rispondi

    Mi commuovo per le parole del +++++Maestro, per la simbologia che ha usato e La ringrazio per averci illuminato ancora una volta nel cammino verso la Luce. Buon Solstizio a Lei in particolare, a tutti i Maestri e i Fratelli.

  9. wiwa70 22 Dicembre 2022 al 10:59 - Rispondi

    Leggere le parole del Maestro Kremmerz è un vero e proprio immergersi in un liquor risanatore che nutre, sostiene e protegge da agenti infettivi mantenendo il nostro sistema immunitario attivo , grazie Catulla!
    Le sue parole sulla preghiera magica in cui il Credo diventa Volontà realizzativa lasciano il segno….pensavo al percorso da compiere per arrivare al nostro Sole Bambino interiore che la religione racconta attraverso la favola dell epifania: al Bambino ci arrivarono i pastori perché glielo dissero gli angeli e i Re Magi ,invece, perché ,grazie a calcoli mirati e precisi,seguirono una Stella che li condusse fino al Divino Puer ma se fosse solo una metafora per dire che al Sole o Maestro si arriva solo dopo aver purificato i tre piani fisico, lunare e mercuriale dell Essere? Grazie ancora ai nostri Maestri senza i quali nessuna realizzazione sarebbe mai possibile Un caro saluto a tutti

  10. Sylva 22 Dicembre 2022 al 00:46 - Rispondi

    Un augurio di luce splendente alla Delegazione Generale a tutti i fratelli! Un infinito grazie alla Miriam!

  11. maria prunella 21 Dicembre 2022 al 23:31 - Rispondi

    Ringrazio col cuore le Gerarchie per gli auguri solstiziali.l’Amore che promana dal Grande Centro e che si manifesta attraverso il Delegato permea ogni Anello della catena.
    Auguro a me stessa e a tutti noi che il nuovo Sole Bambino si manifesti portando Luce,salute, pace e possa essere anche confronto e protezione per tutti ️

  12. mens.libera 21 Dicembre 2022 al 23:20 - Rispondi

    L’immagine scolpita nel bianco e puro marmo mirabile pietra, plasticamente rappresenta il momento creativo della rinascita alla nuova vita superiore, che ha vinto le catene e tenebre della materia che ci avvolge e ci impedisce di ricevere il nutrimento imponderabile dal Sole. Similmente alla sua affermazione sulla notte, che incomincia dal solstizio, anche noi dobbiamo con fiducia affidarci alla Grande Madre Miriam che ci porterà – operando costantemente e ortodossamente – al cambiamento trasformatore. Grazie alla Delegazione per questo nutrimento che come un seme luminoso germinerà in Ariete. Un augurio di Luce e Salute a tutta la Fratellanza. Grazie Miriam Suprema.

  13. catulla2008 21 Dicembre 2022 al 16:22 - Rispondi

    Anche il Divino Fanciullo nasce infante (in=non fante da fari=parlare = non parlante) come ebbe a sottolineare il Maestro Kremm-Erz. Quindi, prima di poter prendere la parola e porgerla, anche il Dio deve costruirsi tutta la struttura fisica e materiale atta alla propria manifestazione. E comunque – sempre guardando al racconto del mito come a quello religioso – una volta disposta la struttura fisica questa resta al servizio del Dio che se ne serve a Suo piacimento.
    Questo è l’esempio delle Gerarchie.
    Poi ci siamo noi…
    Preoccupati di conciliare il nostro percorso con il pranzo di Natale e le festività in famiglia, da un lato esaltati dalle parole di Amore del Delegato Generale e dall’altro intrappolati dai contrattempi e dai fili del quotidiano-nostro-burattinaio.
    Noi bruchi siam così: attaccati alla terra e incantati dai colori e da tutto ciò che vola, a volte senza capacità di discernere tra falene e farfalle.
    Ma con l’aiuto della Miriam ci saniamo.
    Cresciamo.
    Ci strutturiamo.
    E aspettiamo il Sole “che spazzi le tenebre della gran notte dei fantasmi passionali, degli spettri delle concupiscenze più sfrenate, delle superbe creazioni dell’orgoglio umano” e che “illumini la nostra ignoranza spogliandola della vana-gloria e ci mondi della voluttà delle cose temporanee”.
    Il Sole – di cui ci parla la Direzione, quello che cangia la notte in aurora lucente – è lo stesso che quando il bruco è maturo lo porta ad attaccarsi al ramo e a denudarsi fino a restare nuda larva: condizione imprescindibile per poter accedere al successivo stadio di farfalla.
    Il Sole…Cos’è il Sole? Dov’è il nostro Sole?
    Intanto è nelle bellissime Parole dei Maestri che l’hanno conosciuto.
    https://www.kremmerz.it/il-simbolismo-del-sole-e-la-filosofia-del-fuoco-nella-schola-philosophica-%C2%AD%E2%80%90-hermetica-%C2%AD%E2%80%90classica-%C2%AD%E2%80%90italica-fr-tm-di-miriam-di-giuliano-kremmerz/

  14. Jeliel 21 Dicembre 2022 al 16:21 - Rispondi

    Con gratitudine immensa mi unisco all’augurio della Delegazione Generale, in comunione di intenti con i Rispettabili Fratelli e maestri e con loro solidale nell’identico spirito di servizio per un’Opera di Bene che non conosce confini di tempo e di spazio.
    Che questo evento solstiziale sia propizio al rifiorire dell’Intelligenza racchiusa nella materia vivente di ognuno, per l’evoluzione delle Anime Oranti, per il bene di tutto il Popolo di Miriam e pro salute populi.

  15. Seppiolina74 21 Dicembre 2022 al 15:40 - Rispondi

    Il lungo inverno custodisce e protegge il cuore di ognuno di noi, nasconde agli occhi ciò che non è fondamentale, lasciando l’essenziale. Mi auguro davvero che il Silenzio porti Luce come auspicato per tutti dal Delegato, Maestro Iah-Hel. Ringrazio dal più profondo del cuore Chi, nel corso degli anni, mi ha portata a cogliere un senso più vero ed utile del trascorrere delle stagioni, spero di farne tesoro e di essere un buono strumento di Luce e Salute per coloro che mi sono accanto. Auguri a tutti!

  16. Macrobio 21 Dicembre 2022 al 14:14 - Rispondi

    Ringrazio infinitamente per quello che sento di ricevere continuamente e ad ogni occasione! Un caro saluto alla Delegazione, ai Maestri, al Circolo Interno e alla Fratellanza tutta, contraccambiando di cuore gli auguri.
    Buon Solstizio e che il Sole Bambino possa rischiarare il nostro arduo cammino.

  17. mandragola11 21 Dicembre 2022 al 13:32 - Rispondi

    Grazie ricambiando fraternamente a tutta la Fratellanza di Miriam!

  18. tanaquilla9 21 Dicembre 2022 al 13:25 - Rispondi

    Quanto è eloquente l’immagine di Amore che regge la bilancia su cui è egli stesso in equilibrio con l’immancabile Nosce Te Ipsum. E quanto è bello il marmo con Amore e Psiche che offre ad Amore la farfalla che la rappresenta.
    Ricambio gli auguri con il conforto e la speranza di un domani migliore per tutti

  19. wiwa70 21 Dicembre 2022 al 12:58 - Rispondi

    Bella davvero l immagine del Nosce te ipsum col Bambino alato che diventa ago della bilancia e che garantisce la giusta misura al centro tra i due piatti opposti. Ringrazio di tutto cuore le Gerarchie per l augurio di rinascita in questo solstizio d inverno grazie a quell Amore che non conosciamo ancora… ma che ci può ispirare, grazie all esempio di Vita e pratica purificatori dei nostri Maestri, lasciando andare la zavorra degli egoismi che ci tirano giù e non ci permettono di spiccare il volo… ma se il seme muore a se stesso e rinasce, dal buio arriva la Luce e magari chissà anche la speranza di un germoglio forte e sano! Un carissimo saluto con la mano aperta alla Fratellanza tutta

  20. ondina 21 Dicembre 2022 al 12:03 - Rispondi

    Mi unisco ai ringraziamenti al Delegato Generale e ai Maestri. Ricambio con tutto l’amore possibile, nella speranza viva di riuscire a sconfiggere ogni personalismo per poter restituire tutto il Bene ricevuto.
    Immensa riconoscenza all’ amatissima Delegato, incarnazione vivente e tramite dell’Amore della Suprema Miriam. La sua Voce è vibrazione di Bene e di salute. Aver ascoltato le sue parole nella riunione accademiale mi ha fatto sentire pervasa d’ Amore e accolta nel caldo abbraccio della Miriam insieme a Tutti i Fratelli!
    Auguri di Luce e Salute per tutti ❣️

  21. Daniel56 21 Dicembre 2022 al 10:56 - Rispondi

    Grazie per l’augurio di Amore e che possa essere viatico di Luce per tutta la Fr+. Buon Solstizio in questo cammino.

  22. Giorgio 21 Dicembre 2022 al 10:50 - Rispondi

    GRAZIE E BUON SOLSTIZIO D’INVERNO ANCHE A VOI !!!

  23. holvi49 21 Dicembre 2022 al 09:47 - Rispondi

    Grazie Delegato Generale, grazie Maestri tutti, ricambio a Voi e a tuttala fratellanza l’Augurio pregno d’Amore che solo la Miriam può concepire.

  24. m_rosa 21 Dicembre 2022 al 09:31 - Rispondi

    Grazie, per tutto. L’amore ricevuto, i supporti dati, gli auguri di rinascita. Da parte mia rivolgo a tutti l’augurio di un proficuo risveglio usando le parole del nostro Delegato che danno un senso al nostro vivere, che ogni momento sia un continuo “ricominciamento”. Vi stringo tutti in un fraterno abbraccio

  25. X 21 Dicembre 2022 al 08:54 - Rispondi

    Volevo dire Grazie alla Delegazione Generale e ai Maestri tutti,
    un grazie inteso come senso di gratitudine nei Vostri confronti (gratus) per quanto amore riesco a percepire nelle Vostre parole.
    Nessun altro riesce a farmi sentire amato così. Nemmeno un familiare.
    C’è anche un senso di irrequietezza in questo amore che sento, vorrei tanto riuscire a donarlo e a restituirlo con la stessa “semplicità” con cui mi viene dato.
    “Il Bene è sopra ogni cosa” ha detto la Nostra Delegazione.
    La sua immagine e le sue parole le porto dentro e mi riscaldano.
    Auguro a tutti salute e luce, col il cuore colmo di speranza e gioia, sperando in quel giorno in cui tutti riusciremo a dare amore così come ci viene Donato dai Maestri.
    Buon solstizio a TUTTI!

  26. Vento 21 Dicembre 2022 al 08:23 - Rispondi

    Che la luce che cresce illumini il nostro cammino. La natura inizia il suo percorso e la trasformazione coinvolga il nostro ascenso. Un bambino che lascia il grembo della madre ma tenendola per mano scosta gli involucri e si avvia nella luce

Scrivi un commento

dodici − 3 =

 

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy