Subreply To: Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it

Home Page Forum Il Forum della Schola Il vecchio Blog di kremmerz.it Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it Subreply To: Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it

sara
Partecipante
Post totali: 4

Gregg Braden è uno scienziato che ama definirsi “esploratore del ruolo della spiritualità nella scienza”, nel suo libro “la matrix divina”, chiama l’etere appunto “matrix divina” e la identifica come contenitore dell’Universo, il ponte che unisce tutte le cose, e lo specchio che ci mostra ciò che abbiamo creato con il nostro modo di fare e di pensare. Secondo Braden siamo permeati e immersi e creatori di questo campo energetico,egli ritiene che questo campo costituisce sia la rete quantistica che tiene insieme l’Universo, sia il progetto energetico e infinitamente microscopico di tutto ciò che esiste,dal risanamento del corpo fisico alla creazione della pace nel mondo.
Quindi tutto ciò che è presente nel nostro mondo è collegato appunto dall’etere.
Famoso è “l’effetto farfalla”, secondo cui, qualcosa compiuta di qua nel mondo ha un qualche effetto dall’altra parte.
Pare sia dimostrato che sia possibile accedere consapevolmente a delle connessioni che ci possono far attingere allo stesso potere energetico che fa muovere l’Universo.
Questo a condizione però che ognuno di noi si percepisca come parte dell’Universo e non separato.
Sono stata incuriosita da queste teorie poichè il fatto che si sia tutti collegati in una sorta di griglia energetica e il fatto che ognuno di noi sia un fenomeno olografico dove ciascuna parte rispecchia l’intero e che a questa rete energetica si possa attingere per generare equilibrio, pace e salute mi ricorda tanto il filo energetico che tutti i giorni ci lega e a quell’ Amore puro che viene indirizzato verso chi ha bisogno e chiede.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy