Reply To: Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it

Home Page Forum Il Forum della Schola Il vecchio Blog di kremmerz.it Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it Reply To: Per il miglior utilizzo del Blog di kremmerz.it

accademia sebezia
Partecipante
Post totali: 31

Durante la seduta del 17.2.2013 dell’Accademia Sebezia, rileggendo anche noi nell’Area riservata del sito, Sezione Quesiti-Risposte-Comuncazioni, ci siamo resi conto dell’attualità della domanda a suo tempo posta da Luigi D. che si chiedeva “come può un neofita accostarsi all’idea del Kremmerz senza avere l’impulso di fuggire spaventato”, considerato il panorama sconfortante di siti diffamanti e disinformanti che si trovano su Internet. E’ emerso che chi sente davvero una spinta verso l’evoluzione , consapevole che in rete chiunque può esprimere giudizi gratuiti e anonimi, è abituato a fare la tara delle informazioni che vengono date e a verificare l’attendibilità dei siti. Un giovane fratello ha partecipato la sua personale esperienza, avendo preso visione di un forum che in modo oltraggioso e incompetente attacca il Kremmerz, di come si può, con semplice e critico metodo, evitare di cadere nella rete dei siti fuorvianti. Questi sono infatti i parametri che l’hanno guidato e orientato nella scelta della Schola ortodossa del Kremmerz, e che noi tutti collettivamente condividiamo, ritenendo possano essere un riferimento per chi ancora è alla ricerca.
1 – Non fermarsi alle informazioni presenti su Internet, ma documentarsi sui testi originali; andare alla fonte, quindi studiare le opere del Kremmerz.
2 –Ricercare gli elementi distintivi che contraddistinguono sin dalle origini la Schola. Ad esempio il logo S.P.H.C.I. Fr+ Tm+ di Miriam è presente solo sul sito della Stessa.
3) Nel consultare il sito della S.P.H.C.I. emerge la trasparenza, testimoniata tra l’altro dalla presenza di nomi, indirizzi e recapiti telefonici.
4) La serietà e lo spessore dei contenuti del sito è garanzia di autenticità.
5) L’eticità dei contenuti e dei toni sono in linea con l’idea che normalmente si ha di una scuola iniziatica.
6) L’affermazione presente sul sito di essere l’unico in cui si diffonde l’autenticità dell’idea, del metodo sperimentale e della terapeutica ermetica che Giuliano Kremmerz ha trasferito nella sua Schola ortodossa, e che nessun altro sito ha mai affermato, indirizza verso la giusta scelta.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy