Reply To: Gli scritti

Home Page Forum Il Forum della Schola Giuliano Kremmerz Gli scritti Reply To: Gli scritti

garrulo1
Partecipante
Post totali: 324

L’ultima parte del post di Catulla, mi induce ad una riflessione: se vero è, e la logica ne è la dimostrazione, che la natura delle cose si afferma alla realtà ordinaria mediante il proprio contrario, in quanto solamente tale operazione di contrasto o negazione ne legittima la concretizzazione, lo specchio di tutta la fascia astrale “intermedia” è il complemento della potenzialità effettiva della Luce.
Credo che Catulla, a tale fascia intermedia, possa riferirsi a quella zona d’ombra, o di luce non fissa, che costituisce la pellicola colloidale dell’intero cosmo, ove ogni azione, pensiero o immagine crea una omologa impressione, e di conseguenza l’Amorosa Invisibile citata ne La Porta Ermetica, se opportunamente provocata, ovviamente da colui/colei che abbia acquistata una corrispondente confidenza, può svelare un mondo di cose precluse alla vista ordinaria.
Se ricordo bene, il Maestro Kremmerz, in uno dei tanti riferimenti a questo proposito, cita proprio il Petrarca riflessivo sul lungomare di Ravenna, dedicato a tutti coloro che siano in grado di “ripescare” nel mare magnum dell’astrale collettivo, tale immagine a suo tempo vissuta nella sua completezza.
Un saluto a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy