Reply To: Eventi e Segnalazioni

wiwa70
Partecipante
Post totali: 237

Leggere l’epilogo del Quaderno e in particolare l’Ode a Venere tratto da “Epilogo di Venerea Follia” è stata si può dire, anch ‘essa un’esperienza!! Davvero emozionante il ritmo incalzante che ti afferra e ti porta in cima, dove ti sembra di volare come l’aquila tra le vette nei limpidi cieli che domina dall’alto i destini umani….per un momento pensi di non voler più discendere…tutto è calma e pace!
Ma tornando coi piedi per terra, com’è doveroso fare…ho osservato più volte la figura 19 dell’ultimo capitolo e visto che l’immagine è in bianco e nero mi chiedevo se fosse un caso che alcune parti sono bianche( C, E, H nella parte esterna) e alcune sono nere(A,B,D, l’anello nodale K e il centro dell’H organo-serbatoio); l’unica parte mista è G fatta di anelli che si alternano in perfetta sintonia, bianco e nero, che rappresenta la Catena Iniziatica di Miriam, quasi a sottolineare un ritmo da cui la Forza N può transitare…mi chiedevo se è un po’ il concetto della pila che ha un più e un meno e grazie a quest’alternanza che le energie terapeutiche del serbatoio centrale passano e arrivano ai malati? Chi è arrivato a riprodurre in sé questa Forza N è perchè ha realizzato quella pila o magnete umano in sé? E’ quindi possibile per la condizione umana arrivare a questo livello? Inoltre mi ha colpito il fatto che organismi autonomiautopoietici hanno la capacità di individuarsi o tipicizzarsi in forme manifestative come il maschile eo femminile in base alla funzione e questo possono farlo in quanto posseggono in sé entrambe le parti, cioè una manifesta e l’altra occulta?
Intanto il Maestro Kremmerz ha dato un’importante indicazione “la Forza N è uno stato di essere molecolare o atomico di un movimento intenzionale e intelligente” e mi viene da pensare che quindi bisogna incarnare ciò che è scritto….ma poi dice anche “esaminare l’essenza di questa forza in natura è cosa sperimentalmente sciocca specie nel noviziato” e allora mi fermo qui per oggi!
Un caro saluto e buona lettura a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy