Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
mandragola11
Partecipante
Post totali: 633

Hai ragione perfettamente Tanaquilla. A distanza di anni, specialmente nei tempi molto difficili che stiamo vivendo, l’azione di questi personaggi, millantatori di patenti iniziatiche inesistenti e detrattori di Kremmerz per fini e interessi personali (far soldi e farsi odiens), che speculano sulla buona fede di coloro che anelano all’Ascenso è ancora più inaccettabile di ieri!
Questi che “raccomandano ai propri utenti di seguire questa via come meglio credono (???) visto che ognuno ha il maestro dentro di sé” mi ricordano tanto la volpe che non arrivando all’uva dice che è acerba! Infatti, tali “volpi”, non avendo l’aggancio alla Catena Iniziatica e quindi non essendo sul piano iniziatico nessuno, nè x sè stessi nè tanto meno x gli altri, dicono che non esiste nulla!
Nihil sub sole novi! Ma che pena ancora sfruttare Kremmerz, ancora diffondere falsità…

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy