Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS
m_rosa
Partecipante
Post totali: 382

Oggi ho ricevuto una poesia che vorrei condividere con tutti voi
“Arriva un tempo in cui dopo una vita passata ad aggiungere, inizi a togliere.
Togli i cibi che ti fanno male.
Togli i vestiti che ti vanno troppo stretti o troppo larghi.
Togli le cianfrusaglie dimenticate nei cassetti
insieme alla convinzione antica di non andare mai bene.
Togli il cuore dai posti dove non c’è più amore,
togli il tempo passato a inseguire le persone.
Togli lo sguardo da chi ti ha ferito,
Togli potere al passato, togli le colpe dai tuoi racconti e lo sguardo da chi ti parla dietro.
Togli le erbacce intorno ai tuoi sogni,
i compromessi che ti sporcano le scelte,
i sì concessi per adattamento.
La vera ricchezza non è aggiungere,
ma togliere.”
Manuela Toto
Ciò che dice la poesia, per noi è pane quotidiano, lo sforzo di liberarci dalle sovrastrutture per arrivare a quanto c’è di più vero e luminoso in noi, è la nostra vita e soprattutto abbiamo gli strumenti per farlo. Ma per chi non ha strumenti è compito quasi impossibile, un’amica (non miriamica) alla quale ho inviato la poesia mi diceva che liberarsi dai rimorsi è quasi impossibile perché sono nell’inconscio. Ecco, ancora una volta ho riflettuto sulla “fortuna” di far parte della Schola e ancora una volta ringrazio la Miriam con tutti i suoi Maestri che mi permettono, oggi, di poter guardare avanti sentendomi più “leggera” e fiduciosa.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy