Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA SCIENZA
g_b
Partecipante
Post totali: 76

Mi correggo, geniale é la sorgente da cui si attinge. A me sembra chiaro che tutta la parte teorica del moto elicoidale, del sole pulsante e del ritmo vitale,sia indubbiamente condivisibile ed anzi…più che condivisibile.
Ma quest’uomo avrà letto degli stralci di teoria ermetica, sicuramente. In qualsiasi reparto del “mistero” di ogni librera era facile trovare dei testi simili già ai suoi tempi. Poi ho visto che nel suo laboratorio aveva delle gigantografie dei chackra e mi pare super chiaro dove nasca il problema: nella mancanza di un percorso ortodosso. Il guazzabuglio, che spesso ti porta fuori dai binari, non esclusi quelli del buon senso. Per gli appassionati del genere, vi rimando al signor Salvatore Paladino, adesso scomparso (non rapito da un raggio laser, ma defunto). Operante in Sicilia ed autodefinitosi l’Esseno, ebbe grandissimo seguito. Anch’egli inventore e terapeuta improvvisato, dispensó digiuni come se non ci fosse un domani. In un’intervista parlò anche del maestro Kremmerz, suo parente astrale. Benissimo,buona ricerca. Sempre nel rispetto di tutti, suggerisco popcorn e serata dedita esclusivamente al Paladino.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy