Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE
Alef2006
Partecipante
Post totali: 133

Non so se sia questo il thread giusto ma è una questione su cui ho riflettuto e credo che intersechi più temi di discussione: mi sembra utile condividerla per ricevere i vostri punti di vista. Mi riferisco al fatto che spesso si tende a suddividere le manifestazioni e/o gli oggetti di qualsiasi tipo in due classi: naturali o artificiali, intendendo i primi come un prodotto della Natura ed i secondo come prodotti degli uomini. Esempio: alcuni dicono che il Covid non sarebbe stato generato dalla Natura ma in un laboratorio. Tuttavia anche l’uomo ed il laboratorio incriminato (ammesso che ne esista uno) fanno parte della natura quindi forse questa classificazione è malposta in origine. La medesima ambiguità interpretativa la riscontro quando parliamo di microchip impiantati per applicazioni medicali: in molti ritengono che quesi dispositivi non siano naturali ma se la Materia è UNA è impossibile distinguere ciò che è in Natura da ciò che non lo è. Non so… questa prospettiva mi spiazza e mi confonde e tuttavia mi affascina… Vi Abbraccio. Alef

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy