Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Home/Il Forum della Schola/La foto del secolo: il buco nero/Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Home Page Forum Il Forum della Schola La foto del secolo: il buco nero Rispondi a: La foto del secolo: il buco nero

Alef2006
Partecipante
Post totali: 78

Un altro elemento molto importante della fisica quantistica è che una particella (es. un fotone) può trovarsi in uno qualsiasi tra tanti infiniti stati ammissibili ma una volta misurato lo stato della particella essa collassa sullo stato misurato in modo deterministico e la stessa cosa accade alla eventuale particella entangled. Questo vuol dire che l’osservazione di un fenomeno determina l’esito del fenomeno stesso e questo tipo di fatto (sperimentalmente acclarato più volte) è in totale contrasto con il senso comune che prevede che i fenomeni naturali di esplichino indipendentemente da chi li sta osservando. Questi fenomeni saranno alla base dei futuri computer quantistici che soppianteranno quelli attualmente in uso generando una rivoluzione tecnologica ben più profonda di quella a cui abbiamo assistito con l’avvento dell’era digitale nel passato millennio. In termini analogici il parallelismo che posso ipotizzare sulla base di quel poco che credo di aver appreso risiede nel fatto che certi fenomeni vanno lasciati liberi di esplicarsi senza ficcarci il naso dentro altrimenti si rischia di farli abortire prematuramente determinando un esito differente da quello desiderato. Colgo l’occasione per abbracciarvi Fraternamente. Alef

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy