Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 454

Per quanto riguarda invece la crisi causata dalla pandemia che potrebbe preannunciare un miglioramento sul piano etico e della coscienza delle persone, mi pare una utopia. Pochi mesi non sono sufficienti a cambiare alcunché. Anzi al contrario … come alcuni di noi hanno scritto.
Si ripropongono alcune reazioni già appartenute all’umanità nel passato. Leggevo, ad esempio, che anche nei confronti della Spagnola si pensò ad un complotto di qualcuno ai danni di altri. Sembra assurdo ma l’uomo non accetta di essere figlio della terra e delle forze cosmiche sì da subirne tutti gli effetti.
Un aspetto positivo è stato il tempo concesso alla Natura per rigenerarsi dall’inquinamento … ma anche questo è durato poco.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy