Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

m_rosa
Moderatore
Post totali: 279

quello che vedo io, oltre i comportamenti più o meno responsabili, è una quantità di gente che questo lock down ha messo ko. La forzata solitudine ha fatto sì che a molte persone fragili siano tornati a presentarsi problemi che prima riuscivano a tenere sotto controllo. La solitudine ,la crisi economica, l‘incertezza del futuro,stanno uccidendo le speranze di molti, soprattutto giovani. La mia speranza è che questo malessere porti ad una vera Krisis, alla greca maniera, che presupponga un radicale cambiamento in tutti quei modi di vivere superficiali, egoistici e promiscui insieme, che sicuramente hanno contribuito a costruire, se non il virus, il suo propagarsi
Benvenuto tra noi Nicolò e grazie per i tuoi contributi

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy