Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

ippogrifo11
Moderatore
Post totali: 139

Condivido il pensiero di tanaquilla9, specialmente quando dice che la nostra rotta non segue strade affollate. Lo stiamo constatando quotidianamente nel corso dell’attuale emergenza sanitaria, che rischia di diventare emergenza sociale proprio in virtù della scala dei valori – o disvalori? – che struttura la vita dei più. Per tanti di noi, mi piacerebbe pensare per tutti noi, che abbiamo orientato la rotta verso l’Origine, questo tempo è servito per condurre qualche verifica, che poi si è tradotta in un’esperienza non scontata e che forse potrà contribuire a mettere un po’d’ordine nelle cose che riteniamo essenziali. Ma quante di queste lo saranno per davvero? E poi, essenziali per cosa?
Mi piacerebbe avere un metro che mi restituisse in proposito la misura infallibile, ma credo che anche questo metro sia da costruire giorno per giorno, esperienza dopo esperienza, verifica dopo verifica, conferma dopo conferma. Come è nel nostro cammino. Ecco il grande privilegio di essere miriamici!
Buona serata!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy