Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

mandragola11
Partecipante
Post totali: 293

INteressante domanda, gelsomino. Ho sentito anche una bella spiegazione sul perchè i bambini non vengano contagiati: se non ho capito male essendo più vicini all’uscita dall’utero materno e quindi abituati ad affrontare ogni tipo di virus e batterio da appena venuti al mondo, avrebbero ancora sviluppato questo quid di affronto, lotta e reazione agli attacchi esterni, anche ai coronavirus. Chiederei a Buteo nello specifico se ho frainteso o c’è qualcosa di vero in questo…

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy