Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home/Il Forum della Schola/LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE/Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Home Page Forum Il Forum della Schola LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE Rispondi a: LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS TRA DATI OGGETTIVI E OPINIONI SOGGETTIVE

Buteo
Partecipante
Post totali: 146

Giorno 29/02/20
Buteo invita a riflettere sulla serietà della patologia, e, in linea con i dati che emergono in ambito medico, esprime preoccupazione per il numero di posti letto in Terapia Intensiva a rischio di diventare presto insufficienti.
Iniziamo a osservare e a interrogarci.
M_rosa ci rammenta l’importanza di “essere attenti al funzionamento del nostro corpo, di mantenerlo in salute ed equilibrio e di proteggerci con i mezzi che la Tradizione ci ha dato”.
Sal, osservando le “incongruenze apparenti” , si chiede “se la paura della malattia non sia talora peggiore della malattia stessa nel causare non già la giusta prudenza, bensì l’incontenibile illogicità”.
Mandragola11 concorda con M_rosa sull’importanza di “accompagnare agli strumenti che la Schola offre per contrastare epidemie e influenze un comportamento di buon senso e il più possibile equilibrato”.
Mandragola11 ancora, chiede informazioni riguardo alle polmoniti dei ragazzini e alla loro riammissione in comunità.
Gulielmo Tell posta ‘Il contagio e le epidemie’ del M.to Kremmerz .

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy