Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home/Il Forum della Schola/NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA/Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Home Page Forum Il Forum della Schola NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA Rispondi a: NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

mara329
Partecipante
Post totali: 88

A proposito di impulsi elettrici mi è parso interessante segnalare la ricerca di Francesca Santoro, giovane ingegnere biomedico napoletano. La ricerca si svolgerà a Napoli con uno staff internazionale e riguarda un “cerotto fotovoltaico 3D”, usa e getta, realizzato con una sostanza hi-tech che, trasformando i raggi solari in impulsi elettrici, sarà in grado di far rimarginare più velocemente una ferita, lesione o le ustioni. «È un progetto di ricerca di base – dice la Santoro – nato per dimostrare se è possibile usare la conversione dei raggi solari in energia per accelerare la guarigione, soprattutto delle ustioni» e “sviluppare un nuovo sistema fotovoltaico, in pratica un mini pannello solare che si può posizionare su una ferita o su una bruciatura della pelle. I raggi del sole vengono convertiti in impulsi elettrici che possono stimolare la ricucitura della pelle, rendendo più veloce il processo di rimarginazione della lesione».
https://www.ilmattino.it/innovazione/news/francesca_santoro_napoli_prima_italiana_lista_innovatori_u35_mit-4089121.html

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy