Rispondi a: Universo a 10 dimensioni

Home/Il Forum della Schola/Universo a 10 dimensioni/Rispondi a: Universo a 10 dimensioni

Home Page Forum Il Forum della Schola Universo a 10 dimensioni Rispondi a: Universo a 10 dimensioni

Buteo
Partecipante
Post totali: 145

La sintesi di Catulla2008 (post 01/04) sulla dedizione di sé all’Idea nel Maestro spadaro, mi rimanda alla favola del Vulcano Uku e della sua amata Lele, nel cortometraggio Lava, presentato insieme al film d’animazione Inside out e proiettato il 30 sera da Mediaset, in questi giorni del rito di primavera.
Uku è un’isola vulcanica in un mare paradisiaco. Uku vede e sente la vita intorno a sé svolgersi felice nella compiutezza della coppia, ma egli non lo è: è solo, è incompleto e continuamente canta per l’amata che non conosce, che non vede ma che è sicuro esista e a lei costantemente volge il canto chiamandola perché venga a lui e a lui si unisca in eterna felicità.
E passa tempo immemore e al pari degli esseri ‘che hanno reso sé stessi candela.. materia da consumare integralmente perché il fuoco restasse acceso’ si consuma nella sua materia ‘consacrando l’esistenza all’Idea’, non sapendo, ma intuendo, che nella profondità del mare ella è già lì e ascolta e ama quel canto, che nutre e accresce il fuoco in lei. E.. finalmente erompe l’esplosione e il bellissimo vulcano si libera sul mare che lo conteneva. Lele ora si erge dolce e fiera. Ora egli la vede. Ora ella lo cerca ma non lo vede. Uku è alle spalle di lei e si sta inabissando e la bocca è sommersa e non può cantare, non la può chiamare e infine sprofonda… Fa ritorno alle viscere della Terra nel luogo da cui è venuto, là dove c’era e c’è l’unione con l’amata. Ora è lei a intonare il canto a lui. Ora è lei a chiamarlo e… il miracolo si compie. Nell’esplosione Uko riemerge. Rigenerato e congiunto all’amata in indissolubile abbraccio per l’eternità.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy