Rispondi a: Convention a La Spezia

Home/Il Forum della Schola/Convention a La Spezia/Rispondi a: Convention a La Spezia

Home Page Forum Il Forum della Schola Convention a La Spezia Rispondi a: Convention a La Spezia

Diogenonn–
Partecipante
Post totali: 57

Una due giorni densa di spunti e concomitanze veramente interessanti su cui riflettere: questi nostri segni distintivi che a prima vista credevo avessero una connotazione ermetica di esclusiva pertinenza di una tradizione codificata e nostra in senso stretto mi sono reso conto, grazie all’intervento della Direttrice del Museo del Sigillo, di quanto al contrario avessero sin dall’alba della cosiddetta civiltà occidentale, una funzione carica di significazioni talismaniche e terapeutiche, volte anche a sigillare conferimenti iniziatici. Innegabili le concordanze e analogie con quanto di pertinenza dei timbri e/o sigilli della Schola Ermetica. Mi limito solo a rilevare che l’antico “uomo” mediterraneo teneva in grande cura il sigillo/talismano che aveva forgiato o che gli era stato consegnato: una cura perfettamente eguale a quella verso la sua persona con il timore che la rottura del sigillo o per estensione del “patto” implicasse la perdita del collegamento con la matrice archetipica alla quale aveva consacrato la sua opera. Insomma non è stata una semplice accoglienza in un qualsiasi museo ma la sede più appropriata in cui veicolare quanto di affine e ben oltre ci appartiene e distingue.
L’evento, dando la misura di quanto la Schola nella sua entità collettiva sia veramente un Corpo Unico, si è svolto in un armonico clima con una inaspettata e folta presenza di pubblico, attento e partecipe

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy