ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Stai visualizzando 15 post - dal 691 a 705 (di 843 totali)
  • Autore
    Post
  • Macrobio
    Partecipante
    Post totali: 44

    P.S.: il link è in fondo al post.
    Domando scusa e ringrazio il paziente admin!
    Buona serata.

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 121

    A proposito di esperienze infantili, ricordo anche io che da bambina avevo il mio “rifugio segreto”, nascosto in un angolo remoto del giardino dei nonni, fatto di piante aggrovigliate tra di loro e che avevano formato una piccola grotta, piena di ragnatele (non ho mai temuto i ragni).Accovacciata lì dentro, restavo in silenzio ad “ascoltare”, come in una bolla sospesa. Ascoltavo ogni rumore, verso di uccello,macchine in transito, e poi cicale, cicale che ritmicamente segnavano il passare dei minuti. Mi sentivo osservata…ma forse erano i ragni!! Da bambini si osserva di più, si ascolta di più e si impara prima, o meglio, si impara con più entusiasmo e curiosità. Dopo tanti anni, quella strana grotta non l’ho dimenticata e se chiudo gli occhi, mi rivedo lì, come sospesa in una dimensione senza tempo. Buona serata a tutti voi naviganti!

    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 290

    Grazie Angelo per il bellissimo augurio che ricambio e grazie anche a Macrobio per avermi fatto capire cos’è l’effetto camera oscura e grazie a tutti quanti Voi (dai Maestri ai simpatizzanti o si semplici curiosi)che contribuite a fare di questo forum un “posto di ristoro”

    Buteo
    Partecipante
    Post totali: 148

    Cara Mandrogola11, è bellissimo il racconto che fai. Mi era capitato forse qualcosa di lontanamente simile, ma si trattava solo di movimenti di ombre proiettati attraverso le feritoie delle persiane.
    Invece, come dice Macrobio, ti sei trovata proprio all’interno di una camera oscura! Quindi, vedevi proprio le immagini, non le ombre, come dici, vedevi un vero film? Chissà, Macrobio, se puoi dirci se sia possibile proiettare anche i colori, o se i colori dipendano dall’assorbenza/ riflettenza, insomma dalle capacità della parete investita dalla luce di restituirli?

    Macrobio
    Partecipante
    Post totali: 44

    L’immagine che si forma è a colori, Buteo, e, pensa, il fenomeno era conosciuto fin dall’amtichità e poi nel Rinascimento molti pittori facevano uso della camera oscura per le loro opere. Quando invece si prova a “fissare” l’immagine su un supporto allora nasce la fotografia e qui è fondamentale la composizione di questo supporto. Si scoprí che l’argento è sensibile alla luce e quindi si prepararono lastre su base argento esposte alla luce del sole penetrante una camera oscura. Le prime immagini erano in bianco e nero mentre poi la scoperta di altri reagenti permise la stampa di foto a colori.
    Non si può non notare che proprio l’argento, materiale lunare per eccellenza della nostra
    Tradizione Ermetica, sia l’elemento che nella camera oscura reagisce con la luce solare restando impressionato dell’imnagine illuminata che viene proiettata. Sembrano interessanti analogie…
    Un abbraccio a tutti.

    mandragola11
    Partecipante
    Post totali: 310

    Eh sì un film, Buteo, un film… dal punto di vista prospettico di chi guarda le cose da lontano, non nei minimi dettagli, ma molto veristico. In bianco e nero, i due colori non colori che rappresentano la luce e l’ombra. Anche l’argento che menziona il nostro Macrobio passa dal bianco (in condizioni di purità di aria e di acqua) al nero (reagendo ad esempio ad acidi e zolfo).
    Continuo ad approfondire …

    Buteo
    Partecipante
    Post totali: 148

    Grazie! È …una magia! Ovvero, come ci insegnano i Maestri, è un processo che avviene per legge di natura. E infatti, individuata la legge, l’uomo ha acquisito la capacità di compierla.

    Mercurius3
    Partecipante
    Post totali: 127

    Carissimi tutti , buongiorno! Sono assente da un po’ , ma solo sul Sito.
    Vi do il saluto pieno di affetto e voglio darlo in questa sezione , dove habitare in unum mi da sempre la certezza che nell’insieme universale ci si ritrova e ci si riaggancia nella sacralità e nella continuità perpetua. Tra poco festeggeremo l’abbraccio caldo e solidale del Sole e della Luna, e noi, piccoli ma attivi atomi del contenuto, parteciperemo al Tutto e tra noi. A presto…ci si incontra in tanti modi

    mandragola11
    Partecipante
    Post totali: 310

    eh sì cara mercurius3, questo è il modo per incontrarsi che ora mi fa da toccasana!
    Questo thread richiama quella Gioia che scaturisce spontaneamente dallo Spirito di Fratellanza.
    È un bene che vi sia questo spazio che ci riporta a quella parte fanciulla ed eterna in noi, spesso relegata in un cantuccio, soffocata dal quotidiano dibattersi fra contingenze e responsabilità.
    La Tradizione ermetica della SChola ci riporta all’Egitto Sacerdotale dove Ihi o Horus, “colui che unisce le due terre, padre e figlio contemporaneamente”, era il dio bambino che produceva Gioia suonando il sistro di mamma Iside/Hathor. Attraverso la musica la Gioia così prodotta da uno strumento rituale era anche Luce.
    Come la Luce è nutrimento anche la Gioia nello Spirito di Fratellanza lo è, e non c’è niente di più bello e salutare che la condivisione del nutrimento fra esseri che camminano verso la medesima finalità di Bene.
    Salutando l’amatissima Direzione, a prestissimo…spero!

    p.s. quando posso mi coccolo tanto volentieri il mio ultimo nipotino appena nato, guardando cautamente di non ingelosire il più grandicello e godendo della bellezza della vita nel suo rinnovarsi e ricrearsi. Grazie Vita, Miriam, Magna Mater!

    wiwa70
    Partecipante
    Post totali: 237

    Care Sorelle, è bello leggervi in questo spazio sacro, in cui si parla di gioia e di vita! Volevo condividere anch’io a proposito,la bella notizia di una nascita da parte di una cara amica che in queste ore, partorisce un bel maschietto ( è entrata in travaglio stanotte!) Un momento delicato, pensavo, ma allo stesso tempo un atto in cui la vita si compie e realizza ,nel suo primo ciclo dei 9 mesi, con una forza straordinaria, che si rinnova sempre,dandoci una nuova opportunità per il futuro di tutta la comunità umana. Se pensiamo che il tutto avviene con la complicità del Solleone che a breve incontrerà la luna piena, ciò fa ben sperare e con i migliori auspici, auguro a tutti una buona Agape di Amore, Bene,Luce e Salute

    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 290

    Grazie Wiwa , buona Agape anche a te, e un grande augurio alla tua amica, che penso che a quest’ora abbia partorito! Anche a me le nascite commuovono proprio perché, come dici tu, la Vita si compie e realizza, ma, per nove mesi, prima del Solleone, tutto si compie nel buio più totale… e allora, la Luce nera della Miriam diventa più comprensibile. Auguri!

    Mercurius3
    Partecipante
    Post totali: 127

    Carissima Wiwa, bello il tuo post che mi coinvolge personalmente. l’11 luglio è nata la figlia di mio figlio, ed io non riesco ancora a riconoscermi come nonna, se non come spettatrice di un miracolo della vita che si ripete. L’ emozione è nel vedere un ragazzo spesso dedito alla sua libertà, trasformato , nel vederlo consapevole e meticolosamente attento a valutare la regolarità del respiro della sua bimba. Spettatori del, “Tempo che vola e sorprende”, come ha detto una Sorella, e i nostri ruoli che chiamano a consapevolezze sempre piu’ serie,direi essenziali, sfrondate dalle inutilità della immaturità. Guardo Greta, chiamata dal greco “perla”, ed immagino e spero che fra una ventina d’anni, sarà qui , su questo Sito , a postare con la generazione che sara’ andata via via sbocciando, per continuare ad onorare e fruttificare “il popolo di Miriam”.
    Un abbraccio fraterno a tutti

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 472

    Un bell’augurio, Mercurius3.

    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 290

    Auguri a Greta, ai suoi genitori e a te, cara Sorella. È proprio vero, la gioia di uno è un balsamo per tutti in questa nostra Catena!

    mercuriale2011
    Partecipante
    Post totali: 120

    Che bella notizia Mercurius, tanti auguri a tutti voi e ben arrivata Greta!!! L’immagine che hai descritto della tua nipotina tra vent’anni, intenta a scrivere su questo sito, è bellissima. Infonde serenità e la certezza di ritornare e ritrovarci sempre.
    Buon Agape a Tutti di Salute e ogni Bene!!!

Stai visualizzando 15 post - dal 691 a 705 (di 843 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy