ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Stai vedendo 15 articoli - dal 331 a 345 (di 362 totali)
  • Autore
    Articoli
  • Mercurius3
    Partecipante
    Post totali: 77

    Ad Ostuni , per fine agosto c’è un Concorso e Mostra con tema “La Luna”. Chi volesse partecipare sa dove poter portare la propria.
    Io porterò la mia, ma comodamente all’interno, giocosi, ci sarete tutti voi

    garrulo1
    Partecipante
    Post totali: 216

    Bellissimo caro Guglielmo tell il post con cui il maestro, l’artista, l’attore e via di questo passo, Luciano De Crescenzo, commenta a suo modo la cosmogonia, partendo da tutte le tradizioni e da tutte le latitudini, ma occupando quasi tutto il tempo nella cronologia della mitologia greca.
    Ogni volta che ascolto, leggo, parlo di questa antica favola, ricordo a me stesso di tentare di cogliere il senso riposto delle massime, ognuna per forza di cose ce l’ha, quasi mai però si riesce letteralmente ad afferrare. Questa volta mi è rimasta impressa la leggenda analogica dell’evirazione perpetrata da Kronos nei confronti del padre Urano, guarda caso aiutato dalle potenzialità della mamma Gea, il cui Amore verso il figliolo prediletto ne ha favorito il salvataggio, ricordando ai posteri tra l’altro, che qualunque potere costituito, se dispotico o squilibrato, per legge di natura è caduco, storia docet, piaccia o nò. Per oggi mi accontento di questo spazio, appena posso continuo a guardare ed ascoltare i video, così da condividere altri post.
    Con l’augurio a tutti di una buona domenica.

    guglielmo tell
    Partecipante
    Post totali: 72

    l’ultima perla di Toto’…

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 325

    Non avevo mai visto Che cosa sono le nuvole di Pasolini.
    Bisogna dire che alcuni attori e non solo Totò, ma anche Franco Franchi e Ciccio Ingrassia sono stati usati per lo più per filmetti commerciali. Ma avevano ben altre potenzialità.

    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da  tanaquilla9.
    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 163

    È vero Guglielmo tell una perla la clip che hai postato : nonostante tutte le meschinità che gli uomini riescono a commettere, la Vita continua ad essere una cosa meravigliosa , che tutto cura e tutto ingloba
    A presto

    catulla2008
    Partecipante
    Post totali: 141

    Per tutti coloro che si trovassero a passare per Torino al 5 agosto alle 20:30 segnalo ” La magia nei testi funerari dell’Antico Egitto:la formula per vivificare gli Ushabti” conferenza col Direttore del Museo.
    Inoltre, al 24 e 25 agosto, “Il potere magico degli amuleti egizi”.
    Purtroppo a me non è possibile andarci ma promettono di essere molto interessanti.

    garrulo1
    Partecipante
    Post totali: 216

    Caro Guglielmo tell, se si vuole osare una sintesi su questa perla del grande Totò, potremmo convenire sul fatto che cose assai diverse tra loro, per non dire speculari, sono apparenza e sostanza. Altre massime, per oggi, non oso tentare.
    Un caro saluto ed una buona domenica a tutti.

    mandragola11
    Moderatore
    Post totali: 171

    Ricambio, garrulo1, in questa calda domenica con un pensiero affettuoso a tutto il Forum. A presto!

    catulla2008
    Partecipante
    Post totali: 141

    Questa sera, guardando il cielo, si potranno vedere le stelle cadenti. Ogni scia luminosa potrà legarsi a un desiderio …
    Tante volte ho espresso i miei col naso all’insu o addirittura sdraiata a guardare la volta blu scuro trapunta di soli.
    Tante volte.
    E non solo io.
    Ecco che guardando indietro vedo che diversi desideri si sono avverati, ma… È stato un bene? È stato un male? E quando il desiderio altrui si è cozzato con il mio?
    Stasera guarderò la volta blu scuro trapunta di stelle. E se ne vedrò cadere una chiederò solo il BENE della mia vita e della mia anima: dopo di che, faccia lei.
    Dopotutto, la Luce, saprà pure cosa e come fare.
    Buonanotte a tutti i naviganti.

    mara329
    Partecipante
    Post totali: 60

    Un fraterno saluto a tutti in questi giorni eccezionalmente caldi. Ho addirittura sentito che oggi il suolo in alcune regioni è arrivato a 50°. Oggi si è avuta la notizia che a Pompei nella Casa del Giardino (Regio V) è stato trovato uno scrigno pieno non degli ori di Pompei, ma di amuleti protettivi, per la fertilità, per l’amore, ecc. e scarabei provenienti dall’Egitto, spighe, falli, ambre, specchi. I commenti dei giornali passano dalla scoperta del tesoro di una “fattucchiera” a generiche conoscenze magiche, pratiche rituali, e all’esistenza di una donna in questa domus con il talento di aiutare gli altri, attirando il Bene e tenendo lontano i pericoli di ogni genere. Vedremo cosa gli studiosi diranno ora che hanno iniziato a studiare tutti questi piccoli oggetti. Mi fa sorridere il fatto che la nostra orgogliosa società tecnologica parli con eccesso di prudenza di queste cose.

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 52

    È vero Catulla, i desideri vanno e vengono, a seconda della fase in cui siamo e della nostra maturità…Come dicevi, solo il Bene trova sempre la via per arrivare a destinazione e se riusciamo a sintonizzarci sulle giuste frequenze, davvero si potrebbe avverare ogni più recondito anelito. Buone Stelle a tutti!

    guglielmo tell
    Partecipante
    Post totali: 72
    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 163

    E’ vero che siamo quello che mangiamo però non solo, siamo pure quello che elaboriamo, con volontà più o meno cosciente, del cibo che ingeriamo. Non voglio mettermi a fare una critica alle nuove abitudini alimentari che addebitano a “intolleranze” più o meno marcate, una serie di problemi fisici legati all’alimentazione Per quanto mi riguarda, penso solo che, forse, i problemi, potrebbero essere campanelli d’allarme di qualche altro malessere che andrebbe cercato, individuato e, nei limiti del possibile, risolto. Buona giornata a tutti e grazie gugliemo tell per la risata che mi hai fatto fare!

    catulla2008
    Partecipante
    Post totali: 141

    Guardandomi in giro, ascoltando, vivendo, mi rendo conto sempre più che ognuno corre verso il soddisfacimento del proprio bisogno, spesso inciampando o facendisi male da solo come bambini.
    Anche la sete di conoscenza è un bisogno, e più bevi più ti senti piccolo di fronte all’immensità.
    E davanti all’esempio fattivo e silenzioso dei Maestri, comprendi che il tuo modo di abbracciare il mare è immergerti e nuotare. E farti abbracciare.

    galactica
    Partecipante
    Post totali: 1

    un grande abbraccio ai nostri maestri che sono un esempio continuo di fedelta all’idea e baluardi di un amore infinito verso noi tutti.Grazie

Stai vedendo 15 articoli - dal 331 a 345 (di 362 totali)
Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
Le tue informazioni:




Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy