Reply To: Ermetismo e Arte

Home Page Forum Il Forum della Schola Giuliano Kremmerz Ermetismo e Arte Reply To: Ermetismo e Arte

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Salve.
Confesso di seguirvi da tempo memorabile: ho cominciato dalla “meditazione” di alcune opere del filosofo ermetico G. Kremmerz, per poi passare agli studi ed approfondimenti da voi condotti e delineati dalla vostra scuola ermetica.
Molto spesso sento, dal profondo del mio cuore, di condividere il pensiero del Maestro; non di meno osservo con vivo interesse gli interventi redatti dai gentili ospiti, evidentemente ascrivibili ad una costante ricerca, che li vede fedeli protagonisti di un progetto unitario sapientemente pianificato da Chi – detenendo Scienza e Coscienza per poterlo promulgare, edificava le solide mura in favore di 2 precisi obiettivi: LUCE e SALUTE.
Quanto, lo deduco sostanzialmente dall’ordinamento interno della vostra Unità iniziatica: la pragmatica fondamentale che, l’amministrazione di questo sito ha esplicitato con trasparenza. Inequivocabili le principali direttrici tracciate dal suo Autore, così come sopra mi sono permesso di “preannunciare”.
Questa lunga premessa apparentemente lusinghiera, di fatto sincera, per riferire che da pochissimo la redazione della S.P.H.C.I. mi ha permesso di intervenire, accettando la mia telematica domanda di iscrizione.
Il mio nome, (cognome), ricorda quello di un grande tenore italiano scomparso dalla scena della vita da non moltissimo, da cui, per quanto mi riguarda vi è unicamente una piacevole se non, ‘voluta’ omonimia. E rimanendo in tema di musica e arte che, nell’ambito di questa pagina intitolata, “Ermetismo e Arte”, desidero manifestare il mio pensiero in relazione a questo concetto dichiarato dal filosofo G.K.:

“– L’iniziazione alla verità profonda e unica della Unità di ciò che esiste deve intendersi come partecipazione all’arte della creazione cosciente, quindi il soprannaturale nel senso profano non esiste se tutte le manifestazioni sono comprese nella Natura che è la Unità. ”

Più precisamente da queste ultime righe, trovo lo spunto per sostenere che si può, ( anzi si deve) poter demolire ogni forma di misticismo; per contro tendere ad acquistare maggiore consapevolezza delle molteplici, se non stupefacenti manifestazioni, oggettivamente riscontrabili in taluni momenti della vita, al fine di conoscerne le Leggi, per compiutamente spiegare a se stessi quali forze la natura chiama in causa!
Salute a Tutti, e a presto da queste stesse parti!
Original author: F.M.CORELLI

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy