Reply To: Differenze fra la corrente comune e quella iniziatica-occulta, secondo Giuliano Kremmerz

Home/Il Forum della Schola/Giuliano Kremmerz/Differenze fra la corrente comune e quella iniziatica-occulta, secondo Giuliano Kremmerz/Reply To: Differenze fra la corrente comune e quella iniziatica-occulta, secondo Giuliano Kremmerz

Home Page Forum Il Forum della Schola Giuliano Kremmerz Differenze fra la corrente comune e quella iniziatica-occulta, secondo Giuliano Kremmerz Reply To: Differenze fra la corrente comune e quella iniziatica-occulta, secondo Giuliano Kremmerz

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Mi piace molto l’esempio che il Maestro fa ” della calamità ferma tra le due braccia”,
Quanto sopra evidentemente si riferisce al percorso del Discepolo; Mi chiedo tuttavia se tale condizione, ovvero una coscienza dei due opposti, può preliminarmente al predetto percorso, essere sentita, vissuta più’ generalmente da un individuo non ancora addentro a pratiche di natura iniziatica.
Se il mio interrogativo produce una risposta affermativa, già da subito un soggetto potrebbe saggiare un eventuale stato di pace, tendente pertanto ad uno stato più’ squisitamente neutrale, oppure vivere i tumulti delle passioni e quant’altro… Da qui comprendere e riconoscere cio’ che è più confacente alla propria natura, salute ecc.. è cominciare a fare delle scelte, misurare la propria forza di volontà’ ecc.
Mi rendo conto che tutto questo viene messo a punto essenzialmente all’interno di un contesto iniziatico, ove le due estremità vengono identificate attraverso un processo ermetico/scientifico e progressivamente cosciente;
soggiungo, caratterizzato da smentite e conferme da parte di chi ha il dovere/potere di esplicitarle.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy