Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
m_rosa
Partecipante
Post totali: 562

Anche a me è piaciuto molto, caro Guglielmo Tell, il tuo post perché mi ha ho fatto riflettere su quella che è (o dovrebbe essere, perché spesso ci lasciamo sopraffare), la vita di noi Miriamici:
esseri aperti e attenti alla natura che ci circonda e cercare di viverla nella sua essenzialità di ritmi ed elementi,
viverla come piacere della scoperta, con entusiasmo e interesse vero verso gli altri. Imparare dai propri errori, purificare i sensi e la mente per liberarci dalle sovrastrutture e andare all’essenziale, come dici tu, seguire le stelle, che è lo stesso che dire seguire la via dell’Amore. Buona domenica a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy