Rispondi a: Nutrigenetica e Nutrigenomica: alimentazione e prevenzione del futuro

Home/Il Forum della Schola/Nutrigenetica e Nutrigenomica: alimentazione e prevenzione del futuro/Rispondi a: Nutrigenetica e Nutrigenomica: alimentazione e prevenzione del futuro
mandragola11
Partecipante
Post totali: 634

Ti condivido, Wiwa, e l’articolo è davvero interessante. Anni fa avevo sperimentato una ‘sorella’ della nutrigenetica e della nutrigenomica, la lipidomica, basata sull’analisi personalizzata della composizione lipidica della membrana cellulare. Sostanzialmente mi vennero somministrati degli integratori “farmaci” che, ahimè!, mi fecero ingrassare.

Il Convegno della Schola sull’alimentazione fu particolarmente pregno di spunti e molto innovativo, grazie mille x averlo ricordato cara Wiwa! (da Attività e Curriculum) “La dieta hermetica nella prevenzione e nella cura delle patologie alimentari e metaboliche. Dai nutrienti autopoietici alle influenze lunari e siderali sugli alimenti in natura”. La conferenza tenuta dal Presidente e da medici della S.P.H.C.I. ha evidenziato l’importanza di una sana alimentazione, composta di non solo cibo, nell’ambito di una natura sistemica e autopoietica e della necessità di una eco-alfabetizzazione alla nutrizione, anche alla luce degli sviluppi più all’avanguardia della scienza alimentare.”
Su “ecoalfabetizzazione” e “autopoiesi” ricordo gli articoli della D.ssa Anna Maria Piscitelli in elissa.net.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy