Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM
Angelo
Partecipante
Post totali: 153

Cari Tutti, ogni Novilumio è per me una fonte di nuova energia e di nuovo rinnovamento.
Dopo anni di dipendenza dalle sigarette (ormai 40), ritenendo che per me fosse impossibile smettere questo “vizio”, ho preso la decisione di “buttarlo” e di sostituirlo con una nuova qualità del mio essere e per il Bene delle persone che mi circondano.
E’ ormai un mese che non tocco più sigaretta. Sembra piccola cosa, ma per chi aveva una dipendenza come la mia (quasi tre pacchetti al giorno) è stato come liberarsi da una catena che mi teneva ancorato al mio “materiale”.
Ringrazio la Miriam, i Maestri e la Schola Tutta per la forza che donano nel cambiare i nostri difetti, anche nel nostro quotidiano, e questo per il nostro Bene e per quello di tutti coloro che ci circondano.
Abbandondare piano piano, tutto ciò che ci lega al materiale (non dimenticando mai che siamo parte di questo mondo, e pertanto in collegamento costante con tutto quanto ci circonda) ci slega da quei legami che offuscano i nostri occhi.
E’ un cammino trasformativo continuo, nel costante supporto dei nostri Maestri e della Delegazione Generale.
Vi abbraccio Tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy