Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

seppiolina74
Partecipante
Post totali: 122

Avete sentito la notizia data ieri al TG? Due neonati sono stati abbandonati, entrambi in un sacco dell’immondizia, entrambi li volevano morti. Con uno ci sono, purtroppo, riusciti, con l’altro no. È stato notato, si è fatto notare…Vittorio Fortunato, questo il nome datogli, sta bene e ha già una fila di aspiranti genitori pronti ad accoglierlo! Mi ha colpito l’appello del medico che ha in cura il piccolo Vittorio: rivolgendosi alla madre biologica, ha voluto per prima cosa rassicurarla ( le avrà fatto piacere? Avrà pensato ad una beffa del destino?Chissà…).Poi le ha lanciato l’invito a ripensarci…La vita è più forte, anzi, come si diceva, è la Volontà a trovare il modo per farsi strada nelle vicende esistenziali e allora compie il Miracolo…Auguroni piccolo coraggioso!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy