Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 457

Caro Bell hai ben espresso ciò che stiamo vivendo. Questo tempo di maggior ritiro e di assenza da luoghi “rumorosi” deputati ai rapporti sociali o da attività vacanziere è certamente – come scrivi – propizio ad un maggior contatto con se stessi e alla ricerca di una progettualità sempre più in linea con la scelta evolutiva miriamica, fatta da ognuno di noi liberamente. Credo sia possibile diventare più generosi pur stando da soli. E’ probabile che la nostra vita, pur quando si tornerà pian piano ad una certa regolarità, cambierà in qualcosa. Dovremo avere più rispetto di noi stessi anche nell’evitare i luoghi troppo frequentati ed essere meno superficiali ed egoisti nella scelta delle cose da fare, ponendo in primo piano ciò che conta davvero. Le esperienze insegnano.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy