Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

kridom
Partecipante
Post totali: 100

Cara Admin, giovedi ho fatto la pastiera e oggi l’ho finalmente aperta e mangiata. E’ venuta bene, perchè è rimasta umida dentro e molto agrumata nel profumo e nel sapore, infatti ho grattugiato sia la scorza di limoni (2 nell’impasto e 1 nella frolla) sia quella di un’arancia, inoltre ho messo anche un pò di limoncello nell’impasto invece dell’acqua di fiori d’arancio (che non ho trovato al supermercato, si vede che era destino :-)). Grazie dei suggerimenti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy