Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Mercurius3
Partecipante
Post totali: 123

In tanti anni del mio percorso, ho sempre sentito il suggerimento “togliere la sovrastruttura”. La frase era bella, interessante, ma poi le sovrastrutture, al momento del pensare e dell’agire, restavano li, solide. Questo non dava l’input alla provvidenza , ed il destino restava in altomare, perchè non c’ era, prima ancora della volontà, la consapevolezza.
Poi, pian piano, ma molto pian piano, qualcosa dal profondo ha cominciato a risalire, insieme alla pace del sentire, del mescolare delle letture, delle parole, degli incontri “privati” sapienti ed amorosi. La nave dall’alto mare ha cominciato a vedere la terra e a voler approdare. Il destino così ha preso la strada della buona navigazione, senza dare la colpa al vento che fosse la motivazione. La provvidenza è diventata la SPHCI piu’ concepita, piu’ interiorizzata con semplicità. Credimi Ospite è molto piu’ semplice di cio’ che si crede, perchè non è l’Amore a fare da soggetto, se noi stessi non diventiamo tale.
E il Kremmerz ha donato se stesso per farcelo arrivare e capire. Fortunatamente, siccome siamo molto lenti , ci ha lasciato i Maestri a seguire il lavoro, come fari, per la nostra nave che si avvicina con VOLUTA FORZA alla Terra, quella, non trovata, ma ri-trovata
Buon inizio di settimana a chi sosta e a chi passa, e… ripassa

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy