Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM/Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM Rispondi a: ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

garrulo1
Partecipante
Post totali: 324

A proposito della memoria dell’acqua citata da Greg Pelikan, su Masaru Emoto e le sue tesi d’avanguardia sulle proprietà dell’elemento acqua, molto si è scritto anche in questo forum. Voglio solo portare l’attenzione sulla proprietà di ritenzione magnetica insita nell’acqua, visto che, una delle definizioni che si possono dare del magnetismo, può essere quella di una forma di attrazione di natura vibratoria, sulle cui frequenze non sono in grado di addentrarmi. Fa però molto riflettere il fatto che, molti santuari hanno una loro fonte, praticamente ogni Sacro Monte, ed alle diverse acque, vengono attribuite proprietà terapeutiche di natura diversa. Potrebbe essere che sia proprio l’elemento acqua il veicolo che informa di una specifica azione terapeutica che sta per innescarsi nel complesso meccanismo intrinseco ad ogni organismo vivente, e parimenti fa anche riflettere il fatto che, in luoghi diversi, le fonti possano essere pervase da un determinato magnetismo tipico del luogo che determina poi le caratteristiche particolari della fonte stessa, penetrando direttamente nella memoria costante di quella specifica acqua.
Un caro saluto ed una domenica a tutti.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy