Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home/Il Forum della Schola/UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS/Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

Home Page Forum Il Forum della Schola UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS Rispondi a: UN THREAD SENZA TITOLO X UN “SOCIAL” SUI GENERIS

catulla2008
Partecipante
Post totali: 176

Voglio condividere con voi tutti ultimo pensiero prima di andare a dormire. Circe 30anni fa ebbi l’occasione di leggere e apprezzare degli scritti di Isha Schwaller de Lubicz in cui si evidenziava come “il gesto essenziale” fosse il nocciolo di ogni arte. Ricordo che fra le arti ad esempio era stata scelta quella circense per l’incontestabile necessità del’acrobata di sapere il momento giusto nel quale compiere il movimento giusto: insomma la perfezione del gesto nel tempo e nello spazio. Da qui la definizione di “gesto essenziale”.
Ecco, trovo che la Parola del Maestro perfetto sia questa capacità, questa arte di modulare la materia vivente in sé e fuori di sé. Così come il cuoco sa l’attimo in cui mettere o togliere un sapore, il pittore quando e dove inserire un colore, il musicista un suono e così via.
Ed ecco il.mio pensierino della notte: salute e bellezza in fondo si somigliano e sono riconducibili a un’unica ARMONIA cui il filosofo amante della verità anela costantemente. “Si può essete colpiti dalla salute improvvisamente” – è qualcosa che dicevano i Maestri – e credo si compia quando, in noi, scatta il gesto essenziale, quello che come un domino riequilibrera tutti gli altri, quello della.voce interiore.
Noi UNITA nella Natura UNA. consapevoli di Lei.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy