tanaquilla9

Home/Forum/tanaquilla9

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 315 totali)
  • Autore
    Articoli
  • tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    E’ vero di fronte ad una tale testimonianza si rimane con un rispettoso senso di gratitudine verso la Vita, i Maestri, l’Opera, la sperimentazione della terapeutica ermetica.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318
    in risposta a: Notizie dal web #15940

    Infatti cara seppiolina abbiamo tantissimo sotto di noi. Oggi ho sentito che a Roma è riaffiorata una bella testa, intatta, di un dio, forse Dioniso. Ogni giorno emerge qualcosa.Una storia infinita che chissà quante volte abbiamo vissuto.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318
    in risposta a: Notizie dal web #15909

    In un momento di calma ho guardato meglio alcune immagini del manoscritto Voynich. Oltre che belle sono singolari.Tutte queste donne nude nell’acqua, o collegate a una specie di rubinetti a due uscite sul dorso di un grande uccello a tre teste, o inserite in una serpentina, o tenendosi per mano all’interno di un vaso dal quale esce liquido, o anche in un tubo con una croce in mano, sotto una specie di doccia, mentre dall’altra uscita del tubo fuoriesce vapore, hanno un gran sapore alchemico e sembrano celebrare rituali. E poi altre illustrazioni sono astrali con animali zodiacali, molte stelle e ancora le donnine nude in piccole vasche d’acqua intercomunicanti, ognuna con una stella in mano. Il legame tra donne nude, acqua, apparecchi da laboratorio e stelle è costante. I fiori e le piante sono poi fantastici. Anche i più semplici commenti su queste illustrazioni parlano di cure e rimedi medici ed erboristici legati al mondo femminile, alla fecondità e alla generazione. Se avete tempo guardatele.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Carina questa, holvi. E buona domenica a tutti.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318
    in risposta a: Notizie dal web #15830

    Non sapevo dell’esistenza del manoscritto Voynich di Ischia del XV secolo (datato al carbonio). Piante medicinali, acque termali, astronomia questi sarebbero i temi del manoscritto. Sembrerebbe molto interessante. Ma, a quanto pare, la sua decifrazione è contestata da esperti medievali. Certo è che le illustrazioni del manoscritto sono davvero belle.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318
    in risposta a: Notizie dal web #15494

    L’ho sempre notato anche io. Sin dalle prime ricerche accademiali. Argomenti che nessuno toccava ancora, divenivano in poco tempo oggetto di interesse allargato. Nessuno creda vi sia della presunzione, perché il mondo è ricco di cose e persone interessanti, ma i fatti dimostrano che la Schola per quanto riguarda la vera o originale tradizione iniziatica è sempre un passo avanti.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Il prima e dopo, in fondo, sarebbero un modo di dire che indica causalità. Vi è sempre una causa che determina la trasformazione delle cose. Anche il buco nero – dicono – è causato da una stella che collassa su se stessa, avendo terminato il suo combustibile.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Mi unisco agli Auguri di Buona Pasqua alla Direzione e a tutti noi.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    A me non pare una divagazione la tua, Savax, e benvenuto. Anzi, secondo me, hai trovato il giusto modo per affrontare la questione. Fare le domande giuste. In origine né tempo né forma, solo massa (una proprietà fondamentale della materia) e forze gravitazionali… di queste chi precede chi? e se fossero indissolubili? Più cresce la massa più cresce la forza di gravità. Tuttavia Esiodo disse che Eros (la forza attrattiva) esisteva ancor prima del Caos iniziale.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Il quale è un abisso profondissimo del quale – dicono i Maestri – non si intravede il fondo. Ma ciò che è stato ripreso attraverso vari telescopi è “l’ombra del buco nero” (l’orizzonte degli eventi, denominazione che fa fantasticare). Dicono che “vedere la sua ombra è il risultato che in assoluto si avvicina di più ad avere una foto del buco nero stesso”. L’ombra è insomma la parte più vicina a noi che si possa rivelare. Pare da quanto si è potuto comprendere del buco nero che agli inizi ci fossero solo la massa e le forze gravitazionali. Si, queste cose sembrano richiamare per assonanza idee ermetiche. Ma a me pare un compito troppo difficile e azzardato col rischio di semplificare senza aver davvero capito.
    Il Maestro Kremmerz più di cento anni fa parlava delle teorie nuovissime di Einstein a carattere matematico… ma a contenuto schiettamente cabalistico.
    Ciò che è certo che c’è tanto da conoscere nel micro e nel macrocosmo e che la realtà non è solo quella che vediamo.
    Grazie ad Alef e un saluto fraterno

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi fa da  tanaquilla9.
    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Dal Nord, attraverso il Centro fino al Sud saremo un corpo unico ad alzare i calici.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Mangiare i cibi provenienti dalla propria terra e secondo le stagioni determinate dai Solstizi e dagli Equinozi credo che sia una buona norma. Poi certo c’è sempre l’eccezione che conferma la regola. A me dà maggiormente l’idea del valore anche analogico del cibo piuttosto che la sua commercializzazione per la quale si trova sempre tutto di tutto. Una volta doveva essere semplice e naturale. Oggi con la globalizzazione è diverso, ma non so se migliore.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Cara Mercurius3, bisogna attendere “quelli della sera”!

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Si, certo, cercare (che non vuol dire riuscire) di essere temperanti e equilibrati nell’alimentazione, come nella vita, è sempre una buona regola per stare in salute. Forse ancor di più conoscersi bene senza preconcetti. Ma per ritornare ai ns. pranzi delle Agapi, o al contrario a momentanei digiuni come in questo periodo, devono necessariamente esserci altri elementi, come, fra gli altri, quelli astronomici, che influenzano una “sublimazione” del cibo. Anche le preziose Lunazioni del M. Kremmerz consigliano alcuni cibi in una luna e altri diversi in un’altra e ci sarebbe molto da dire. Ricambio l’abbraccio fraterno.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 318

    Come ben dice holvi49 per noi di kremmerz.it la scoperta che nell’atto del mangiare siano coinvolti tutti i sensi non è una novità. Semmai… lo è il cibo finalizzato all’evoluzione, come nelle Agapi ad esempio.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 315 totali)

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy