admin Kremmerz

Home/Forum/admin Kremmerz

Risposte nei forum create

Stai visualizzando 15 post - dal 706 a 720 (di 742 totali)
  • Autore
    Post
  • admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    Durante la riunione accademiale, di sabato 16 Febbraio, volevamo prendere dimestichezza con l’area riservata del nostro sito e per meglio comprendere le dinamiche che il pubblico innesca con le sue domande abbiamo iniziato a rivisitare la sezione https://www.kremmerz.it/new/s-p-h-c-i/documenti/archivio-generale/quesiti-risposte-comunicazioni/ . L’interrogativo che si pone il Biologo (il primo di un’interessantissima serie di quesiti a cui vengono date risposte che sono delle vere perle) l’abbiamo fatto nostro e da li sono scaturite considerazioni sull’unità della materia vivente e sul Materialismo Sacro. Per facilitare il richiamo a quanto il Maestro Kremmerz e l’attuale Direzione della Schola hanno più volte scritto sull’argomento attraverso il tasto Search abbiamo digitato “Materialismo Sacro” con la conseguente apertura di una notevole serie di Link. Come guidati da un sottile ed ermetico fil rouge la scelta è caduta sulla lettura del pensiero https://www.kremmerz.it/new/kremmerz/il-pensiero/ del Maestro che ha innescato un vivace e fecondo dibattito sulla Matriarchia, la filantropia senza misticismo, il piano elicoidale che s’innalza via via che condividiamo il percorso esperienziale della nostra tradizione millenaria con il prossimo con cui entriamo in contatto, implicito di un’attiva tensione verso una quotidiana coerenza. Da questo ai risvolti attuali delle scienze di frontiera sempre più vicine a riscontrare l’assioma ermetico sull’ “unità di forma e sostanza” con il contributo di un nostro fratello medico. Non pochi gli spunti ad integrazione del percorso di approfondimento sul tema del Timbro che le Superiori gerarchie vollero per la nostra Accademia all’alba del secolo scorso. Insomma vorremmo dire quanto prolifico è stato immergerci collettivamente nel sito come se lo spazio sacro della riunione convibrasse con questo nostro sito per averne quasi un’oggettivazione on-line.
    Un saluto a tutti i naviganti dalle Sorelle e i Fratelli dell’Accademia Vergiliana

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    MI SENTO DI RINGRAZIARE DI CUORE IL FRATELLO CHE HA CONDIVISO CON LA FRATELLANZA ED I FREQUENTATORI DEL SITO LA SUA CONOSCENZA MEDICA , CHE PERSONALMENTE HO TROVATO MOLTO UTILE E CHIARIFICATRICE, PER AIUTARMI A COMPRENDERE IL SENSO ED IL VALORE SCIENTIFICO DEI RIMEDI DELLE LUNAZIONI.
    QUESTO SUO CONTRIBUTO MI HA FATTO SENTIRE ANCHE IL SENSO DI FRATELLANZA, INTESO COME CONDIVISIONE E CONTRIBUTO DI CIASCUNO ALL’I-DEA.
    Original author: gelsomino

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Kremmerz #8288

    Desidero agganciarmi ad un intervento di Lupetta di qualche giorno aul tema della donna;
    Sul fronte del diritto civile e penale, alcune cose nell’ultimo decennio sono state fatte dal legislatore e altre ancora dovranno senz’altro esser fatte, al fine di prevenire molestie o azioni violente nei confronti delle donne; a mio avviso pero’ gli organi competenti, ovvero le istituzioni responsabili alla trattazione di detto fenomeno, non hanno ancora acquistato sufficente sensibilita’ per applicare quanto gia’ vigente con rapidita’ ed efficacia.
    Tant’e’ che nonostante le vittime rappresentino al personale degli uffici preposti o verbalmente o mediante uno scritto le molestie o violenze subite, sovente siamo costretti ad apprendere dai media che i fatti criminosi in questione vengono comunque perpetrati.
    Tenuto conto di quanto sopra accennato non possiamo che concludere che non sempre gli strumenti legali, tesi a tutelare preliminarmente e prevalentemente la figura della donna vengono puntualmente attuati.
    Auspico che in un prossimo futuro possano essere formulate ulteriori misure, tendenti a contrastare efficacemente i crimimi a danno della Donna e sopratutto che negli ambienti istituzionali si acquisti sempre maggiore sensibilita’ alla trattazione delle predette fattispecie delittuose.

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Kremmerz #8287

    Ci sono specialità in cui il controllo del corpo è strumento essenziale: danza, giocoleria, acrobazia, ginnastica ritmica, arti marziali e, di fatto, ogni attività sportiva. Contorsionisti e fachiri, per non parlare dei prestidigitatori e degli illusionisti fisici alla Houdini, tutti educano il proprio corpo a conseguire determinati risultati che arrivano a stupire e strabiliare spettatori di ogni latitudine. Questa è magia?
    Oggigiorno abbiamo macchine in grado di lavorare la materia – ivi compresa quella di cui siam fatti – con chirurgica modalità, a molteplici profondità e con forza di qualunque intensità dalla infima alla titanica. Basta questo a definirci dei conoscitori?
    Quando nell’antica Grecia si parlava di techné, l’arte era uno con la divinità e la forma discendeva dall’Idea che voleva esprimere. Oggi la forma appare spesso come un personaggio in cerca d’autore e concetti come respirazione, nutrizione, purificazione, sono spesso icone di un benessere solo presunto e legato a correnti filosofiche vote solo all’esaltazione della ‘persona’.
    La Scienza ermetica e la sua tradizione ortodossa restituiscono all’espressione corporea il senso di un perché e il valore di uno scopo di Bene Luce e Salute: non già della persona ma dell’Essere. Così, viene a dissolversi il concetto di epoca vecchia ed epoca nuova (New Age) e pure quello di oriente o occidente: nel tempo e nello spazio la Legge dell’Armonia è UNA.
    Original author: segezia

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    Senz’altro benvenuto a Centauro che, nell’Area Riservata, potrà trovare nella voce QUESITI – RISPOSTE – COMUNICAZIONI una vera miniera di suggerimenti, indicazioni e – appunto – ermetica Direzione alla scoperta di una scienza stupenda nell’essenzialità e ammaliante per la molteplicità. È incredibile quanti contatti da ogni parte del mondo siano attratti ad abbeverarsi da questa tradizione millenaria, ma ancor più strabiliante è la fortuna di trovarla intatta e forte, disponibile a tutti i ricercatori di buona volontà e dotata di modernissimi abiti in foggia web, sempre PRO SALUTE POPULI.
    Quindi saluti a centauro e… aspettiamo le tue domande, certi che l’arte della maieutica inizi proprio dalla capacità di porsi quelle giuste!
    Original author: filosobek

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    Buonasera agli amici e alle amiche della Miriam. Mi fa piacere raccontarvi una piccola esperienza.
    Nella lunazione di Eriterp (maggio 2012) ho fatto la pratica avvisa-pericoli in sogno.
    Non vi racconto i dettagli del mio sogno, ma l’ho sognato davvero il serpente e l’avviso è stato utile.
    Perciò grazie ancora.
    Original author: lina

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Eventi e Segnalazioni #6587

    la morte è naturale… ma una parte non muore perché transita di vita in vita…ce la si porta con se … contiene il segreto dell’eternità… il dna della vita eterna infinita… la cellula totipotente si è rivelata alla scienza nel 1950 premiata Nobel nel 2012… una cellula ritorna bambina e capace di tutto… ti ridà ogni parte che manca …gratis e senza rubare parti di altri …
    … per amore
    Original author: giglio

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Eventi e Segnalazioni #6585

    SICURAMENTE INTERESSANTE LO STUDIO DEI RICERCATORI AMERICANI , MA NON PENSO CHE SIA IN SINTONIA CON LE LEGGI DI NATURA LA RICERCA DELL’ETERNA GOIVINEZZA, NE’ CHE QUESTA POSSA ESSERE ASSIMILATA ALLO STATO DI BUONA SALUTE ( QUANTI GIOVANI SONO MALATI ). D’ALTRONDE SE CI GUARDIAMO INTORNO ,OSSERVIAMO CHE OGNI FORMA DI VITA HA UN SUO CICLO E NULLA SI PRESENTA ETERNAMENTE GIOVANE , MA TUTTO SI RINNOVA PASSANDO ATTRAVERSO LA MORTE.
    Original author: GELSOMINO

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Comunicazioni flash #7922

    MI SEMBREREBBE STRANO IL CONTRARIO !
    SEPPUR VERO CHE , QUANDO CI SI GUARDA ATTORNO,OGNUNO E’ SCORAGGIATO PER COME VEDE ANDARE IL MONDO , A RIGOR DI LOGICA, NON E’ POSSIBILE CHE TUTTI ABBIANO RINUNCIATO AD USARE LA PROPRIA CAPACITA’ CRITICA E A PUNTARE UN POCO I PIEDI PER TERRA, PER RIAPPROPRIARSI UN MINIMO DELLA PROPRIA VITA, E DI UN TEMPO DA DEDICARE A QUALCOSA CHE DIA ALIMENTO IDONEO ALLE NECESSITA’ DI QUELLA PARTE PIU’ SOTTILE DEL NOSTRO ESSERE, CHE NON TROVA SPAZIO, NE’ RICONOSCIMENTO IN QUESTA SOCIETA’ CHE VA SEMPRE PIU’ ALLA MALORA.
    PERSONALMENTE RITENGO CHE CHIUNQUE VISITI O INTERAGISCA CON QUESTO SITO , A PRESCINDERE DALL’ONESTA’ O MENO DELLE SUE INTENZIONI , NON POTRA’ CHE AVERNE BENEFICIO. PERCHE’ QUI GLI ONESTI TROVANO LA TESTIMONIANZA CHE QUALCOSA DI DIVERSO ESISTE E NON E’ UNA CHIMERA ; I DISONESTI , LO SPECCHIO DEI LORO PROBLEMI , PRIMO PASSO PER POTERLI RISOLVERE.
    Original author: GELSOMINO

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: S.P.H.C.I. #8355

    Il richiamo di Sannitica al “do ut des”, quale condizione atta a scongiurare il rischio di rioccultamento della Tradizione e delle Gerarchie che la custodiscono, viene quanto mai opportuno. L’attivazione individuale, lo slancio fattivo verso l’Opera, in qualunque forma esso intenda esplicarsi, beninteso nel rispetto irrinunciabile delle esigenze e degli obiettivi generali della Schola gerarchicamente trasmessi, rappresentano il modo più efficace per non segnare il passo in un ristagno passivo che alla lunga rischia di ridurre anche la pratica individuale a un esercizio di mera abitudine. Ricordo che diversi anni addietro, quando ancora la Delegazione Generale di P.V. Rosar non aveva concesso l’autorizzazione alla riapertura delle Accademie, nel corso di una delle indimenticabili esperienze collettive condotte sotto la guida del Maestro Jah-Hel, espressi il mio rammarico perché il particolare “stato di grazia” che accomunava in diversa misura tutti i partecipanti a quei momenti di “vita miriamica” si sarebbe poi affievolito, fino a diventare solo un ricordo, una volta che fossimo stati riassorbiti dalle quotidiane contingenze della vita ordinaria. Mi fu risposto che il segreto per non perdere quella condizione, anzi per alimentarla e tenerla viva, stava tutto nel restare quanto più possibile agganciati idealmente e fattivamente al Centro. Col tempo ho capito, almeno così credo, il senso profondo di quelle parole. In realtà, ho cominciato a capire a mano a mano che il mio impegno verso la Schola è andato facendosi concreto, offrendo disponibilità per qualunque esigenza e nella forma che poteva essere ritenuta utile all’obiettivo generale. Ecco, così facendo, mi sono sentito sempre più collegato – oggi si direbbe connesso – al Centro e via via il “lievito” da Esso proveniente ha preso a diventare vivo, palpitante, fino a trasformarsi in vero e proprio stato fermentativo. “Cercare il contatto per stare in contatto”, ravvivando la tensione verso il Centro della Rosa sempre e comunque, questo vorrei dire ai Fratelli. Come? Vi sono tanti modi, ad esempio partecipando ai lavori della propria Accademia rendendosi disponibili anche per le cose più semplici, perchè non vi è gerarchia di contributi che origini poi gerarchia di meriti. Lavorando per tutti si lavora innanzi tutto per sè stessi. E poi, come fa osservare Sannitica, questo sito è una opportunità in più che viene fornita ai Miriamici, a tutti i Miriamici di ogni ordine e grado. Certamente esso non è nato per andare ad aggiungersi ai tanti che proliferano in rete, ma è nato per noi tutti, a beneficio nostro ma anche a beneficio di quelli che vogliono seguirci con sincerità e trasparenza di intenti. E questo i Miriamici non possono né devono dimenticarlo.
    Original author: ippogrifo11

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Comunicazioni flash #7917

    Condivido la soddisfazione degli amici del blog per l’ottimo risultato conseguito

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: Comunicazioni flash #7914

    “La Fratellanza Ermetica […] tende a formare di ogni suo numero un uomo integrale, cioè un individuo completo nella famiglia umana, prototipi di cittadini della Città Civile Umana, dominatori delle passioni bestiali, correttori della asprezza nei conflitti delle idee umane”. Così all’Art. 57 della Pragmatica Fondamentale che, in tal modo, detta l’orientamento etico cui i Miriamici si uniformano per scelta libera e consapevole. Anche per questo la Schola non potrà mai concepire di scendere nell’arena delle polemiche senza costrutto e ancor meno nel pantano melmoso ove si agitano, convulsamente e inutilmente, provocatori infantili di discutibile maturità, tanto civica quanto psichica.
    Original author: ippogrifo11

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911
    in risposta a: S.P.H.C.I. #8351

    RIFLETTEVO SU QUANTO SIA STATA E SIA ARDUA LA VIA DEI MAESTRI DELLA SCHOLA , CHE BEN LUNGI DALL’ESSERE OSANNATI O RICONOSCIUTI DAL GRANDE PUBBLICO , SONO STATI , A PARTIRE DAL KREMMERZ , SEMPRE ATTACCATI , INFAMATI ED OFFESI NELLA LORO PERSONA UMANA.
    SONO SICURAMENTE DEGLI ESSERI SUPERIORI PER NON ESSERE MINIMAMENTE TOCCATI DA TUTTO QUESTO.
    MI CHIEDO : IN NOME DI COSA QUESTI ESSERI SOPPORTANO QUESTO FARDELLO ?
    DI UN PATTO SANCITO ?
    DELL’AMORE E DELLA CARITA’ VERSO I FRATELLI MENO EVOLUTI ?
    MA C’E’ UN LIMITE A QUEST’AMORE E A QUESTA CARITA’ ?
    A PIU’ DI UN SECOLO DALLA RESTAURAZIONE DELLA FRATELLANZA DI MIRIAM GLI ATTACCHI CONTINUANO .
    I TEMPI FORSE NON SI SONO MATURATI ?
    IO PENSO CHE GLI ESSERI EVOLUTI NON HANNO BISOGNO DI NOI ; AL CONTRARIO NOI ABBIAMO BISOGNO DI LORO.
    MI CHIEDO SE NON CI SIA IL RISCHIO CONCRETO CHE QUESTA TRADIZIONE TIRI I REMI IN BARCA E SI OCCULTI, DOVE RITENESSE CHE NON C’E’ MATERIALE UMANO SU CUI OPERARE.
    E SE COSI’ FOSSE, COSA SI POTREBBE FARE PER SCONGIURARE IL PERICOLO ?
    Original author: GELSOMINO

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    Anch’io sono d’accordo con la nuova impostazione del sito. Trovo anzi che con questa formula è come se si avesse la continua possibilità di oggettivare le proprie idee ed è una ulteriore e concreta opportunità di vivere il contatto con la Direzione.
    Tra l’altro ciò comporta da parte di questa un enorme lavoro, del quale sono profondamente grata!
    Original author: mercuriale2012

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 911

    Condivido l’impostazione data dalla direzione circa le nuove modalita’ di contatto, finalizzata ad una corretta comunicazione e promuovendo pertanto sempre piu’ un rapporto di leale collaborazione fra i protagonisti; non per ultimo scongiurando interventi indesiderati e in qualche caso potenzialmente offensivi.
    Buon lavoro…

Stai visualizzando 15 post - dal 706 a 720 (di 742 totali)

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy