Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it

Home/Il Forum della Schola/Il vecchio Blog di kremmerz.it/Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it

Home Page Forum Il Forum della Schola Il vecchio Blog di kremmerz.it Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 21 totali)
  • Autore
    Post
  • admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 839

    IL NUOVO SITO

    https://www.kremmerz.it

    E’ ON-LINE

    P.S. Ci scusiamo anticipatamente con gli utenti per quegli eventuali problemi tecnici di collegamento e registrazione che dovessero verificarsi e che cercheremo al più presto di risolvere.
    Grazie.
    Postato da sphci alle 00:03

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da tanaquilla9
    Il 28 Ottobre 2012 alle ore 09:57

    Grazie a Cerere per i precisi chiarimenti in linea sia con lo Statuto della S.P.H.C.I., sia con le vigenti leggi dello Stato Italiano. Le arbitrarie richieste di rabbiosi confronti, che li hanno resi necessari, sono tra l’altro malamente e strumentalmente ordite, senza prove e senza criterio, da profani fomentatori che si cingono di un’autorità che non hanno e si inorgogliscono del loro millantato ruolo. Il quale ultimo non può che farli rientrare nella categoria dei “fanatici e ignoranti” pseudo profeti del ridicolo. Si ricorda a costoro, per evitargli altre pessime future figure, che ancora sussistono norme del buon convivere sociale, e che la credibilità e la serietà di chiunque ancora si fondano sui valori propri ai “galantuomini”, cioè gli uomini onesti e corretti di parola. Nessuno può impedire a chicchessia di discutere sulle varie tradizioni sapienziali, ma perché farlo attraverso la più odiosa diffamazione? Cui prodest scelus, is fecit.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da mercuriale2011
    Il 29 Ottobre 2012 alle ore 15:37

    Buon giorno a tutti, come al solito seguo silenziosamente ma appassionatamente il Blog, purtroppo ho sempre difficoltà a scrivere e a trovare le parole giuste, però anche se in ritardo, vorrei dare la mia testimonianza a proposito dell‘aiuto terapeutico ricevuto dalla Fratellanza.
    Anni fa ebbi un problema di salute molto serio, e l’intervento della Miriam è stato fondamentale e risolutivo. Nel corso degli anni ho continuato a fare i controlli e ogni tanto si ripresenta qualche lieve problema. Ho notato che ciò accade sempre in concomitanza con il verificarsi di determinate situazioni che a livello emotivo incidono sul mio equilibrio personale e di conseguenza su quello fisico; Sono stata esortata a mantenermi sempre attiva e saldamente ancorata alla catena, poiché ciascuno di noi ha un punto debole ed è proprio li che nei momenti di difficoltà e di squilibrio, quando il sistema immunitario abbassa la guardia veniamo colpiti.
    Dunque, oltre la volontà è necessaria l’attenzione e l’attivarsi per prevenire. Io personalmente credo di avere capito che uno dei miei più grandi ostacoli è l’atteggiamento mistico, a volte anche anche nei confronti della Miriam.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da diogenonn
    Il 29 Ottobre 2012 alle ore 22:51

    Salve a tutti. Stavo leggendo gli ultimi post, vado su kremmerz.it, ed ecco la sorpresa: il nuovo sito on-line. Completamente rinnovato, attraente nella grafica, fresco nelle img. Complimenti davvero!!!. Ed ecco come anche nella comunicazione la Schola si rinnova, preservando ancor meglio, in dinamiche proiettate nel futuro, i suoi Ortodossi Contenuti. Un grazie di cuore alla Delegazione Generale.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da ippogrifo11
    Il 29 Ottobre 2012 alle ore 23:15

    Per una inimmaginabile coincidenza il nuovo sito della Schola è arrivato on line esattamente nell’ora della fase della luna piena di Bilancia. Registriamo, dunque, la concomitanza dei due eventi come un presagio fausto per la Schola tutta e per coloro che ad essa si avvicinano con animo schietto e sincerità di intenti. Noi che sperimentiamo quotidianamente il Bene indiscusso che promana dal Centro senza soluzione di continuità restiamo forti nella consapevolezza di ciò che siamo, fermamente ancorati all’ortodossia di una prassi che trova conferme nella esplicazione di sé stessa attraverso l’unica finalità della Schola: l’esercizio della Terapeutica Ermetica.
    Il sito, nella nuova veste grafica e più ancora nella organizzazione delle pagine, si mostra più fruibile e agile. Senza dubbio è stato fatto un ottimo lavoro. Cerchiamo allora, anche noi, di fare la nostra parte.
    Un grazie sentito alla Direzione e un saluto a tutti.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da gelsomino3
    Il 30 Ottobre 2012 alle ore 18:51

    Bellissima la nuova veste e la nuova impostazione del sito !
    Grande lavoro della Direzione , sempre un passo avanti agli altri, esempio di inarrestabile attività, testimonianza di inesauribile energia!
    E poi anche la costituzione del Trust ; quante importanti novità tutte insieme !
    Che dire , un ringraziamento pieno di gratitudine per chi profonde tutto se stesso nel totale rispetto dell’Ortodossia.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da m_rosa59
    Il 30 Ottobre 2012 alle ore 22:14

    Bellissimo il nuovo sito! Senza perdere nulla nei contenuti è però molto più snello, moderno, di facile fruibilità. Il nuovo taglio mi sembra agevoli e faciliti molto anche coloro che si avvicinano per la prima volta alle idee del Kremmerz,l’aver inserito una bibliografia correlata alle varie sezioni l’ho trovata proprio una bella idea! Complimenti alla Direzione e Grazie alla Schola.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da tanaquilla9
    Il 31 Ottobre 2012 alle ore 07:59

    Ottimo, proficuo ed efficace lavoro aver realizzato il nuovo sito della S.P.H.C.I. che, sempre ricco di contenuti, è tuttavia più semplice da consultarsi e più interattivo. Grazie a Chi opera per la salvaguardia e la diffusione dell’Opera miriamica. Grazie alla Delegazione Generale attuale per averci, con le Sue continue iniziative sapientemente proiettate nel futuro, consentito ancor oggi – in tempi assai differenti – di vivere la Schola miriamica così come Essa è nata: vero baluardo della trasmissione iniziatica ortodossa e ininterrotta. Buon lavoro a tutti.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da corolla-
    Il 31 Ottobre 2012 alle ore 20:19

    Anch’io trovo bello questo nuovo sito della SPHCI …per l’impostazione, il colore, la grafica e la nuova veste essenziale. Restano invariati i contenuti ispirati e stimolanti, improntati a una visione sempre concreta e positiva della vita e della natura… Gli insegnamenti sono sempre elargiti in modo disinteressato.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da mercuriale2011
    Il 31 Ottobre 2012 alle ore 22:50

    Davvero bello ed elegante il nuovo sito!… e poi è così stimolante vedere che la Schola è sempre al passo con i tempi in un continuo dinamismo.
    Un grazie di cuore alla Direzione.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da alchemilla89
    Il 01 Novembre 2012 alle ore 02:05

    mi unisco agli amici del blog nel trovare la nuova veste del sito molto ,molto Bella e stimolante e per ciò che riguarda la notizia pubblicata riguardo la Miriam affinchè i ricercatori possano nei tempi futuri trovare e ritrovare la Strada del Bene e della Verità ringrazio ancora la Direzione

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da mercurius3
    Il 01 Novembre 2012 alle ore 08:39

    Il nuovo Sito! Grafica fresca, come l’immagine in apertura, scaletta facilmente accessibile, generosa per qualsiasi curiosità, apprendimento, approfondimento.
    Il “nostro” Sito, ancor più signorile, che non invade, non impone, ma propone.
    Vi accederanno curiosi e speriamo appassionati studiosi. E’ tempo di crescita, di impegni seri e duraturi, è tempo d’Amore…con la speranza che l’umanità sappia riconoscere l’acqua della fonte da quella della fogna.
    Grazie alla Direzione che si occupa amorevolmente del destino dell’umanità indicando una traccia del sentiero dell’evoluzione.
    A chi vi entra il compito di percorrerlo.
    Per ora l’onore di essere in questo spazio comune

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da smeraldo888
    Il 01 Novembre 2012 alle ore 13:17

    Di ritorno da Lugano, precisamente da Ruvigliana, amena località da cui si gode una splendida panoramica sul lago, anche se per motivi, diciamo, di “studio”, ho trovato la bella sorpresa del nuovo sito on-line.
    Oltre che per la grafica, moderna ed essenziale, ho rilevato la notevole semplificazione adottata per divulgare sinteticamente ciò che più caratterizza e individua ortodossamente la Schola, oltre alla possibilità di commentare, dopo averle lette, le singole pagine e, spero, di formulare domande immediate. Il che sicuramente gioverà a tutti gli utenti, specie i non addetti ai lavori, e stimolerà i fratelli più “timidi” a brevemente intervenire senza impegnarsi a postare sul blog.
    Nell’area riservata poi, spero proprio che ci si potrà ulteriormente cimentare in approfondimenti generici, ma di carattere più interno e specifico, sia sulle pratiche terapeutiche sia sul metodo ermetico che tipicizza il percorso evolutivo, per dissipare così i numerosi dubbi che attanagliano noi novizi “incerti dubbiosi e insoddisfatti” e, aggiungerei, un po’ “resistenti” all’organizzazione gerarchica della Schola, fondata sull’autorità dei preposti alla sua direzione.
    Grazie per tutto e a presto.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da holvi49
    Il 01 Novembre 2012 alle ore 19:34

    Buona sera a tutto il blog . Ho apprezzato la nuova veste grafica del Sito frutto del lavoro come sempre esemplare della direzione, che ringrazio. Permettetemi di sottoporvi alcuni scritti che mi hanno particolarmente interessato, riguardanti il nostro DNA e sue funzioni alla luce di nuovi studi che molto si accostano, a parer mio, alle metodologie della Schola. Per non tediarvi eccessivamente( un po’ mi sia consentito), lo proporrò in due momenti.

    Una parte cospicua dl nostro DNA “spazzatura” è composta da elementi genetici mobili (trasposoni e retrotrasposoni) detti anche “DNA saltellante”, in grado di riscrivere e attivare-o-disattivare- dei codici genetici. Un’altra grande parte delle regioni del genoma che non codificano proteine comprende delle sequenze di numero variabile che si ripetono in tandem, denominate “DNA satellite”. Sembra che attraverso specifiche disposizioni conformazionali, il DNA satellite si interfacci con il cosiddetto “campo morfico”. Varie conformazioni entrano in risonanza con questo “sintonizzandosi” su specifiche informazioni, e poiche’ il DNA saltellante e’ specifico per ogni individuo, ciascuno di noi si sintonizzera’ su un modello morfogenetico distinto ed esclusivo. Come un’antenna frattale, il DNA interagisce con il vuoto/etere/campo del punto zero, trasducendo l’energia di punto zero che interagisce con la nostra coscienza. Maggiore interazione, corrispondente a particolari disposizioni del DNA, “favorirebbero maggiormente la consapevolezza cosciente”. Negli anni Novanta, un team di linguisti russi guidati dal Dott. Peter Garaiev scoprì che il codice genetico del DNA “spazzatura” segue una grammatica uniforme e delle regole d’uso praticamente identiche a quelle del linguaggio umano. Ne emerge che la “spazzatura” sia carica di indizi di intelligenza, finalità e significato. All’interno dei segmenti non codificanti del DNA, gli scienziati hanno trovato un gran numero di “… sequenze ripetute all’infinito senza un significato apparente, e addirittura palindromi, ovvero parole o frasi che si possono leggere anche al contrario”. Le ricerche del gruppo di Garaiev considerano anche l’ipnosi e qualsiasi altro fenomeno di “ipercomunicazione” . Uno degli assunti base da cui partiva il team di Garaiev è che: “Il genoma ha una capacità di quasi-coscienza tale che le ‘parole’ del DNA producono e favoriscono il riconoscimento di frasi semanticamente significative”.
    Poiché le strutture delle coppie di basi del DNA e del linguaggio sono tanto simili, possiamo alterare la nostra stessa genetica semplicemente usando PAROLE e FRASI, come è stato dimostrato a livello sperimentale, Il DNA vivo: “ …reagirà sempre a raggi laser modulati da linguaggio e persino alle onde radio, se si usano le frequenze giuste. Questo finalmente dà una spiegazione scientifica del perché le tecniche di affermazione, il training autogeno, l’ipnosi e simili hanno effetto tanto potente sull’essere umano e sul suo corpo”.

    Anonimo
    Inattivo
    Post totali: 307

    Originariamente postato da cerere6012
    Il 02 Novembre 2012 alle ore 10:22

    Grazie a smeraldo e ad holvi per le loro informazioni. Del resto il sito ufficiale della Schola, come specificato nella sezione di Elicoide, è una finestra sul mondo…
    Affacciandosi a questa finestra, per fortuna, non si scorge solo “spazzatura” e ritengo che uno dei compiti più attualizzati della tradizione eRmetica ortodossa della nostra Schola sia proprio quello di individuare e separare il grano dalla zizzania e coltivare il primo per esautorare l’altra riducendola a mero concime.
    Le scoperte scientifiche più all’avanguardia segnalate da holvi, sono ben note e da sempre ed efficacemente praticate all’interno della nostra antichissima tradizione, specie finalizzate all’attività terapeutica. Ed oggi non si può che convenire e insieme gioire nell’oggettivare la scientificità dei rituali tramandati da Giuliano Kremmerz, nonché prendere ulteriormente coscienza della validità comprovata delle leggi eterne e del’universalità dei meccanismi psico-fisiologici, intrinseci ed estrinseci all’uomo, su cui poggiano.
    Buon week-end a tutti.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 21 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy