Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …

Home/Il Forum della Schola/Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …
Stai visualizzando 15 post - dal 316 a 330 (di 354 totali)
  • Autore
    Post
  • Orengo silvana
    Partecipante
    Post totali: 14

    Fra poco passeranno le oche ,qui, sopra la mia casa .Vanno al nord in primavera .Le aspetto.Le loro voci riempiono il cielo ed ecco ,appaiono .A centinaia ,forse migliaia ,formano freccie di puntini neri in alto.Qual’e la forza che le spinge ?La volontà che le guida?Chi è l’oca all’apice della freccia che guida lo stormo?Quali sono i suoi meriti ,la sua conoscenza ed esperienza per trovarsi lì a dirigere quella moltitudine.?Mi inchino alla sua saggezza.Un desidero di fusione di riconoscenza riempie il mio cuore che si apre al miracolo.Buona domenica!

    m_rosa
    Partecipante
    Post totali: 538

    Anche a me gli stormi di uccelli hanno sempre affascinato, le loro circonvoluzioni, le loro traiettorie per sfruttare al meglio le correnti, il loro essere compatti a formare un corpo unico per poter fare quel viaggio che, presumo, da soli non potrebbero affrontare. E il pensiero va alla nostra Fratellanza, anche noi come uccelli che devono migrare voliamo compatti seguendo le rotte che il nostro Del.Gen. ci segnala, chiudo facendo mio il “desiderio di fusione” di Silvana che, di fronte a certi spettacoli, ci avvolge

    garrulo1
    Partecipante
    Post totali: 421

    Cara Silvana, la volontà che guida le oche delle nevi nelle migrazioni è inscritta nel loro codice genetico, e questo fa anche da propulsore che permette di sviluppare in ogni individuo la forza corrispondente. In realtà, non vi è mai un solo componente che guida il gruppo in migrazione, ma i più anziani ed esperti si alternano al comando, in quanto conoscono alla perfezione le rotte più opportune. Anche lì vi è una gerarchia naturale che dispone su come procedere.
    Un caro saluto ed una buona domenica a tutti

    Angelo
    Partecipante
    Post totali: 153

    E’ l’esperienza, il provare e il riprovare che fornisce quelle prerogative che permettono agli animali di acquisire capacità che a volte a noi sono sconosciute. Sono liberi da preconcetti e da astrazioni che possono distrarre dal loro fine ultimo: la sopravvivenza. Il loro istinto, in parte innato ed in parte acquisito, non subisce “distrazioni”. Madre Natura, nella sua semplicità, è l’esempio della perfezione, dove il ciclo di rinascita è sempre presente, ovunque e dovunque.

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 1008

    Veramente armonioso il volo degli stormi di uccelli e più affascinante di tutti (almeno x me) quello degli storni.
    Madre natura è veramente un universo infinito da sondare e non ci volevo credere quando ho letto il titolo del libro del premio nobel x la fisica: “In un volo di storni, le meraviglie dei sistemi complessi”. Perché pare che sia stato proprio dagli studi sul volo degli storni che Parisi abbia tratto molte delle intuizioni che l’hanno portato al Nobel.
    Meraviglie della natura e quando la scienza si muove seguendo le orme di Madre Natura !!!
    Odifreddi nel recensire il libro scrive: Nel volo degli storni ritroviamo il disordinato ordine delle cose.
    e aggiunge: Nel decimo libro della Storia naturale Plinio accenna anche agli storni. Anzitutto, al loro volo: «È tipico degli storni volare in stormi di forma sferica, tenendosi tutti stretti verso il centro».
    Sembra che parli del Bottone della Mistica Rosa x usare le parole del Maestro Kremmerz.
    E qui mi ritrovo con m-rosa

    Orengo silvana
    Partecipante
    Post totali: 14

    Le oche sono passate ora.Me lo sentivo .Si sono fermate sopra la mia casa per riunirsi Hanno formato un grande fiore e poi sono ripartite .Che grande emozione!Che tutte le benedizioni le accompagnino.

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 246

    A proposito di stormi, rimango ammaliata anche da quelli marini! Vi è mai capitato di vedere in tv branchi di pesci piccolissimi che, a migliaia, si muovono all’unisono, perfettamente in sincrono, avanzando come un corpo unico? Credo usino tale modalità anche per difesa, perché…tutti insieme sono più forti! Mi fa pensare anche ai cori cantati da tante voci umane, ognuna con un proprio timbro vocale, che tutti assieme producono magici suoni e sprigionano potenza. Mi fa venire la pelle …d’oca ascoltare un coro dal vivo, è bellissimo ! Un caro abbraccio ai Fratelli e al Delegato Generale!

    wiwa70
    Partecipante
    Post totali: 344

    Belli e poetici i vostri post sull Amore e Natura, che spesso hanno una forma stella-fiore persino in fondo all oceano. Un tipo di pesce palla costruisce con dedizione e impegno il suo nido d Amore per la femmina, decorandolo alla fine con preziose conchiglie,il quale passato il vaglio, sarà utilizzato per la riproduzione…definito dagli scienziati cerchio d Amore…chissà perché mai utilizzando una forma che non ha mai visto fare ma che ha impressa nel suo DNA e riproduce istintivamente per Amore. Una buona giornata di pace a tutti

    Alef2006
    Partecipante
    Post totali: 201

    Un meraviglioso brano in cui si snoda un dialogo tra il cantante e uno “spicchio di Luna”. Sarà che manca solo mezzora a Domenica, sarà che ne ho appena approfittato per fare un po’ di musica nell’ipotesi di essere ascoltato, sarà che avrei confidato allo spicchio di Luna delle considerazioni molto simili a quelle nel testo della canzone, sarà che in questo periodo è visibile solo un piccolo spicchio di Luna, sarà che si dovrà pure trovare un modo per liberarsi dalla pressione psicologica del periodo, saranno tante altre cose… ma ho pensato fosse bello condividere questa emozione con Voi. Vi abbraccio.

    Orengo silvana
    Partecipante
    Post totali: 14

    Ho riletto i vostri commenti sugli uccelli sui pesci,,sulla connessione che esiste fra di loro.Ho ripensato al cerchio concentrico alla grande Rosa formata dalle oche sopra la mia casa per riorganizzarsi ,alla loro comunicazione dal centro fino all'”estremità del cerchio.Ho pensato che io le ho sentite il giorno prima e che anch’io ero in connessione da qualche parte in un cerchio forse più ampio.Buona giornata a tutti.

    m_rosa
    Partecipante
    Post totali: 538

    È bello il tuo post, cara Silvana, cercare di vivere in sintonia con i ritmi della Natura ci porta a sentirci sempre più integrati in Essa e il cammino miriamico, fornendoci gli strumenti idonei, ci permette di poter realizzare questa aspirazione

    tanaquilla9
    Partecipante
    Post totali: 743

    Bella canzone cantata magnificamente da Shirley Bassey ma in inglese. Sentiamola insieme in italiano e celebriamo la vita prendendo coraggio dalla sua bellezza, creatività e forza. In questo momento ne sento il bisogno.

    m_rosa
    Partecipante
    Post totali: 538

    Che bello ascoltare questo inno alla vita quando gran parte dell’umanità sembra averne dimenticato il significato.Fosse per me, installerei dei grandi altoparlanti che la diffondessero a tutti in tutte le parti di questo mondo impazzito

    mercuriale2011
    Partecipante
    Post totali: 161

    Bellissima Tanaquilla grazie.
    Un inno alla VITA, un invito a rispettarla e a non sprecarla!!!!Che cosa esiste al mondo di più bello della vita e non ce ne accorgiamo quasi mai…

    mandragola11
    Partecipante
    Post totali: 623

    La Vita trionfa…malgrado noi umani!
    Guardiamo la stella fiore sul fondo dell’oceano postata più sopra da wiwa, quanta bellezza e forza…

Stai visualizzando 15 post - dal 316 a 330 (di 354 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy