ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home/Il Forum della Schola/ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Home Page Forum Il Forum della Schola ECCE QUAM BONUM ET QUAM IUCUNDUM HABITARE FRATRES IN UNUM

Stai visualizzando 15 post - dal 706 a 720 (di 790 totali)
  • Autore
    Post
  • Mercurius3
    Partecipante
    Post totali: 123

    Buongiorno Fratelli, amici, naviganti. Oggi siamo in pieno Solleone. Quest’anno non speravo si potesse celebrare l’Agape tutti insieme. Invece questo regalo ci è stato concesso, con tutte le rispettate tutele e distanziamenti. Dico bene, tutti insieme, perchè, oltre alla prima gioia visiva dei presenti, è seguita quella profonda dell’Unum, che ci conferma la presenza dell’Ermes che sa espandersi e “navigare” molto meglio dei mezzi informatici, ritenuti i piu’ espansivi da chi ancora non ha sperimentato la potenza dell’Essere. Bello vedere i Maestri, benchè in video, bello cogliere dai loro sorrisi ed occhi , la Gioia, l’Amore. Bello sapere che dietro ognuno di loro ci fossero i Fratelli riuniti , e non solo.
    La Luna splendeva bella, rotonda e perfetta, compiendo sempre piu’ la sua salita, che ammiravamo potendo stare su un’alta terrazza scoperta e fresca, e nel gustare i cibi, che cibi solo non erano, i nostri discorsi avevano occhi per lei e parole tra noi, che non si discostavano dall’Evento.
    Io ho sentito per tutta la Cena il brivido caldo-freddo dell’habitare frates in unum, eravamo li’ proprio per quello. I messaggi che ogni tanto giungevano sui cellulari di qualcuno venivano socializzati ed eravamo , come tante volte TUTTI insieme, compresi i Fratelli che ci hanno lasciato.
    A fine Agape, la promessa di ritrovarci presto, fraternamente, cosi’ come solo noi sappiamo.
    Una buona giornata a tutti.

    seppiolina74
    Partecipante
    Post totali: 115

    Vero Mercurius! Al di là del luogo, certamente ameno ed adatto alla circostanza, eravamo noi Fratelli e Sorelle riuniti a fare la differenza. Non per gli altri, per noi stessi piuttosto! Un’atmosfera semplice e gioiosa, “familiare”, dove aleggiava palpabile l’Idea di Amore e di Luce che ci unisce. Ho sentito molto la presenza di tutta la Catena, davvero vi ho abbracciato Fratelli, con il cuore e con la mente!

    GELSOMINO
    Partecipante
    Post totali: 118

    Si sa che l’Agape è un Rito statuito dalla Pragmatica Fondamentale e proprio per questo è stato un gran bene ,che nonostante le difficoltà del momento, si sia potuto svolgere , mantenendo fede all’impegno preso in ottemperanza al Patto liberamente sottoscritto.
    La nostra fedeltà al Patto è la nostra garanzia che le Superiori Gerarchie non lo sciolgano.
    Questa pandemia ci ha fatto toccare con mano che tante cose che davamo per scontate poi non lo sono tanto e che le situazioni possono cambiare molto rapidamente senza apparenti avvisaglie, per cui ho la sensazione che in questo momento più che mai , sia importante mantenersi saldi nell’Ortodossia e fedeli al Patto.

    m_rosa
    Moderatore
    Post totali: 279

    Ecco, forse la cosa che mi da di più il senso dell’habitare frates in Unum è l’Amore che condividiamo per la Miriam.
    Le vostre parole Sorelle e Fratelli, sarebbero potute essere le mie, le diversità individuali scompaiono, le facce, i nomi, i caratteri, rimane solo il Legame con il Centro e l’Amore per l’Opera, che è il medesimo per tutti, senza faccia e senza nome.

    g_b
    Partecipante
    Post totali: 45

    Vi segnalo un’ interessante serie di documentari dal titolo ” Connected”, diretti da Lattif Naser.
    In particolare il primo episodio, che ho trovato staordinario, si occupa dell’importanza dell’osservazione nei sistemi evolutivi animali ed umani. Osservazione cosciente, vita natural durante, cosa diversa dalle meditazioni sui cuscini.
    Qui in questo spazio ho spesso letto del comportamento delle specie di migratori e la cosa che più mi ha colpito del documentario è uno studio sui tordi che dagli stati uniti migrano verso il Brasile. Dopo anni di studio è certo che questi animali riescano a prevedere…il futuro! Nello specifico, riescono a intuire già in inverno, quanto sarà grave la stagione degli uragani. Non si spiegano come possano farlo. Lo trovate in quella famosa piattaforma di contenuti streaming in abbonamento, ve lo consiglio moltissimo.
    Buona serata a tutti.

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 457

    Interessante, g_b e grazie della segnalazione. Ho visto il primo documentario in cui si parla anche delle conseguenze inaspettate a seguito dell’estinzione di una specie animale. Come a Yellowstone 30 anni fa quando sono stati eliminati lupi e altri predatori. Allora cervi e alci sono cresciuti enormemente di numero, morendo di fame per le risorse insufficienti del territorio, e sfruttando in modo eccessivo i giovani alberi, rasi al suolo. Perse le foreste i passeri sono fuggiti per non poter più nidificare, la terra si è erosa senza radici ed è cambiato il corso dei fiumi. Il titolo della serie Connected (collegato) rende bene l’idea degli argomenti trattati.

    guglielmo tell
    Partecipante
    Post totali: 134

    Scusate la frivolezza ma non resisto alla tentazione di mandare a tutti un saluto a tutti mentre mi trovo seduto nel ristorante u magistra Kelly, sito vicino a dove il famoso mago inglese Edward Kelly abito a Praga, nei pressi del castello (quello di Kafka, nonché vicino alla sede dell’istituto di cultura dell’ambasciata italiana). Abbracci a tutti e speriamo di rivederci presto 🖐️

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 457

    Un saluto fraterno è sempre ben gradito, guglielmo tell.
    Si dice che Pitagora abbia appreso da egizi e mesopotamici la scienza più alta per rendere culto al divino. Ho riletto qualche pagina della Summa pitagorica di Giamblico e trascrivo tre “simboli pitagorici”, che Giamblico elenca e commenta.
    “Quando ti rechi in un tempio per adorare, non dire né fare nel frattempo nulla di mondano”;
    “Evita le strade maestre e cammina per i sentieri”;
    “Quando i venti soffiano, adora il loro suono”.
    Il primo dice che nel culto al divino non bisogna portarsi dietro nulla di umano perché sarebbe estraneo a quel culto. Nella scienza del divino del pari non portare nulla che sia un umano pensiero o una semplice preoccupazione mondana.
    Il secondo dice di allontanarsi dalla corrente profana e seguire la strada divina separata dal popolo. Non tener conto delle opinioni della gente comune e disdegnare la gioia che porta verso gli uomini; stimare molto invece la buona condotta che dipende dalla volonta degli dei.
    La terza è un riconoscimento della sapienza divina, perche allude al fatto che bisogna amare cio che somiglia alle essenze e ai poteri divini.
    Una buona serata a tutti

    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 457

    Buon Ferragosto alla Direzione e a tutti noi utenti di kremmerz.it

    Macrobio
    Partecipante
    Post totali: 40

    Ringrazio tanaquilla9 per gli auguri che contraccambio di cuore estendendoli anch’io alla Direzione e all’utenza!
    Anche se distanti e se non sono riuscito a partecipare -ahimè – alla nostra Agape vi sento sempre tutti vicini grazie anche alla lettura di questo forum sempre così pieno di nuovi spunti.
    Vorrei, con l’occasione, segnalare un interessante articolo sul rituale della tiratura del “solco dritto” che si svolge (quest’anno non saprei) in vari comuni del viterbese la notte del 14 agosto:
    Un fraterno abbraccio!

    http://discoverytuscia.blogspot.com/2017/02/storia-del-rituale-del-solco-dritto-e-i.html?m=1

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi, 1 settimana fa da Gennaro.
    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi fa da admin Kremmerz. Motivo: aggiunta link
    abbat
    Ospite
    Post totali: 112

    Buon Ferragosto alla Delegazione e ai parteciparti di Kremmerz!!!!

    mandragola11
    Partecipante
    Post totali: 296

    Buon’ ASSUNTA di Ferragosto alla Direzione e a tutto il Forum. Un abbraccio fraterno

    abbat
    Ospite
    Post totali: 112

    Buon Ferragosto alla Delegazione e ai parteciparti di Kremmerz!!!!

    guglielmo tell
    Partecipante
    Post totali: 134

    buone feriae augusti.. grazie e ricambio con affetto a tutti. abbrcci

    decla
    Partecipante
    Post totali: 35

    Mi unisco agli auguri…. un caro abbraccio a tutte/i….

Stai visualizzando 15 post - dal 706 a 720 (di 790 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy