Buongiorno Mi presento!

Home/Il Forum della Schola/Buongiorno Mi presento!

Home Page Forum Il Forum della Schola Buongiorno Mi presento!

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • freedom71
    Partecipante
    Post totali: 1

    Buongiorno a tutti,

    Sono molto interessato a Kremmerz, sono stato a 13 anni da una Medium amica di famiglia mi aveva detto di leggerlo….

    Da un anno a questa parte per tutta una serie di “coincidenze” mi sono avvicinato di più a Kremmerz e ho scoperto di avere doti pranoterapeutiche.
    Vorrei un consiglio su cosa leggere per poter divenire sempre più capace in questo mondo e magari anche poter confrontarmi con qualcuno che é più esperto in questo campo.

    In famiglia c’e’ chi era più pratico di me, e toglieva i malocchi… Sembra fosse molto brava, e conosciuta nella zona dove operava; insomma non era una ciarlatana…

    Faccio tantissimi sogni, e penso che sono sogni lucidi dove viaggio in dimensioni a me sconosciute…

    Vorrei qualche consiglio su cosa leggere anche a proposito dei sogni.

    Scusate se scrivo e magari non si capisce molto bene…

    Aspettando una cortese risposta e consiglio porgo un abbraccio a tutti!

    Freedom71

    • Questo topic è stato modificato 2 anni, 9 mesi fa da admin Kremmerz. Motivo: sono state eliminate alcune frasi che potevano compromettere la privacy dell'utente
    tanaquilla9
    Moderatore
    Post totali: 452

    Ciao freedom71,
    benvenuto sul Forum. Ti ringraziamo per averci partecipato le tue esperienze. Ma, se vorrai iscriverti al I corso “Carattere generale e finalità della Schola”, su questo sito, potrai notare le differenze tra il cammino miriamico e il tuo percorso. Nel corso troverai indicate anche le letture che potranno esserti utili per avvicinarti alla giusta comprensione della filosofia ermetica e potrai guardare dei video che ti chiariranno senz’altro le idee.Buon lavoro.

    admin Kremmerz
    Amministratore del forum
    Post totali: 839

    Questo thread aperto da freedom71 può essere utilizzato anche da quei nuovi utenti che sentano l’esigenza di presentarsi ai partecipanti al Forum e di essere orientati nel sito con consigli e indicazioni per una migliore navigazione.

    wiwa70
    Partecipante
    Post totali: 226

    Non ho trovato più il thread sul Silenzio e l’ho scritto qui. In riferimento a Nikola sul silenzio, e sulla riprova che siamo strutturati costituzionalmente su diversi livelli e dobbiamo procedere necessariamente per gradi, volevo portare la mia esperienza di molti anni fa, di un ritiro spirituale fatto per una settimana dove il silenzio era d’obbligo per tutto il tempo, che si poteva rompere solo se avevi qualcosa da riferire al referente del ritiro, fermo restando che potevi trascorrere molto tempo all’aperto in passeggiate solitarie e questo credo mi abbia aiutato a rimanere in equilibrio perchè fu una esperienza molto forte e singolare! In ogni caso l’effetto è stato che i primi tre giorni sono stati come vivere in una tempesta, dove i venti vanno a centinaia di km orari, quando smetti di parlare in modo non finalizzato( e senza la tutela di un’operazione virtualizzata da una Schola Iniziatica e da un Maestro) la mente prosegue e di conseguenza,arriva e passa di tutto; al terzo giorno(non so se il numero tre sia stato casuale)finalmente ogni pensiero si è posto in quiete e la modalità e qualità dei pensieri è cambiata ma non saprei dire in che senso, comunque erano più calmi, lucidi e chiari…percependo una centralità e forza differenti rispetto a prima… il risultato alla fine della settimana è stata in effetti di una leggerezza incredibile: mi sembrava di camminare sollevata da terra…ma non ho capito assolutamente come è successo e perchè…saranno i limiti del misticismo?? Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti …oggi confido nell’ermetismo per provare a capire i processi che ci riguardano e ci appartengono e come eventualmente imparare a gestirli in modo attivo senza subirli anche laddove si siano dimostrati tutto sommato positivi!

    Sylva
    Partecipante
    Post totali: 3

    Ciao Freedom 71, benvenuto sul blog.
    Per quanto riguarda l’interpretazione dei sogni, non è possibile decontestualizzarli dalla vita e dalla persona che li fa; lo stesso sogno ha significati diversi a seconda della persona che sogna e che diventa così il miglior interpretante del proprio sogno. Freud ha scritto un saggio sull’interpretazione dei sogni, potresti leggere questo, ancora benvenuto

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy