Subreply To: L’Associazione Culturale

Home Page Forum Il Forum della Schola La S.P.H.C.I. Fr+ Tm+ di Miriam L’Associazione Culturale Subreply To: L’Associazione Culturale

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Dice Garrulo : “Credo fondamentale diventare sinceramente degni di essere toccati da questa Forza Luminosa Generativa, anche solamente per il timore del rovescio della medaglia n.d.r. ‘ diventare sterili’ ?!??).
In tempi lontani da oggi, il timore dovette essere timor panico, cioè quella sorta di sgomento che accompagna la fugace consapevolezza della grandiosità della Natura. Al tempo attuale invece per noi il timore ha perlopiù i colori della sopraffazione o della vendetta assunta a giustizia.
Fortunatamente, i numeri della Schola possono constatare come il rispetto per la volontà di ciascuno sia talmente profondo che perfino l’operatività terapeutica, sola sperimentazione consentita, si configura solo per la richiesta di chi cerca aiuto per trovare o ri-trovare salute e luce. Questo rispetto, secondo me, prescinde dalla persona ma è rivolto direttamente a quel Sole che presiede a ogni sole individuo e di cui forma vivente è un volto fra gli innumeri (noi… fatti a immagine e somiglianza di ‘dio’).
La Vita ci attraversa, ci forgia, ci materializza, e il nostro pensiero – i nostri pensieri è/sono strumento di come diventiamo (S:M: Vol- I pag. 324) “La legge fatale e inesorabile. Jeova che è il Dio giusto onnipotente è anche Dio fatale: inesorabile. Tu fai e ottieni. Se dipingi a nero, il nero ti sarà spettro di giustizia”.
Dunque, a proposito del famoso timore ecco che non esiste un dio esterno furente e punitivo ma una forza mal spesa e/o mal direzionata per la nostra immaturità. Con tutto ciò se fossimo ‘sterili’ dunque incapaci di giovarci del nostro principio vitale possiamo sempre chiedere AIUTO alla Miriam. Su questo sito è possibile rileggere proprio quel passo di Kremmerz dove si dice “ti illuderesti se nel tuo cuore nascondi propositi diversi dai nostri e non retti o non confessabili. Ricordati che la scienza è del bene e del male. Ma ricordati in più che la nostra scuola è di solo BENE”.
Vale la pena ricordarlo a noi, sempre angosciati dalle possibili conseguenze dei nostri errori e così incerti e confusi quando si tratta di concepire la Provvidenza. , specie ora che ci muoviamo verso il trionfo del SOL – EONE… https://www.kremmerz.it/new/la-giustizia-divina-e-umana-nella-scienza-ermetica-di-giuliano-kremmerz-prima-parte/.
Original author: catulla

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy