Reply To: SOLSTIZIO D’ESTATE 2015

Home Page Forum Il Forum della Schola Solstizi d’Estate SOLSTIZIO D’ESTATE 2015 Reply To: SOLSTIZIO D’ESTATE 2015

wiwa70
Partecipante
Post totali: 240

A proposito di nutrizione, ho letto un articolo sulla nostra dieta Mediterranea, tratto da “Airone”, di B. Merlo del 92013 che aggiunge alcune sfumature interessanti a ciò che era già forse noto a tutti….il termine è stato coniato negli anni ’50 da uno scienziato statunitense A. B. Keys il quale la adottò per tutta la sua vita(forse per quello ha vissuto 101 anni!!) ed è diventata nel 2010 Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità per l’Unesco, citando i 7 paesi in particolare in cui è stata adottata come attitudine alimentare storica ispirata alla tradizione: Italia, Spagna, Marocco, Grecia, Croazia, Cipro, Portogallo. E’ stato condotto , inoltre, uno studio all’Università di Atene, su oltre 22 mila adulti, per alcuni anni, per cui chi mangia cereali integrali, frutta, verdura, olio extravergine d’oliva, vino rosso , carni bianche, pesce , legumi e latticini magri, gode di tutta una serie di privilegi: dalla riduzione del tasso di mortalità (1731%), al 10-20% di possibilità in meno di contrarre malattie anche gravi(tumori, malattie cardiache, demenza senile e Alzheimer), oltre che un declino più lento e migliori capacità cognitive ecc. ; tutto ciò grazie agli antiossidanti, che rallentano i processi d’invecchiamento e degenerativi delle cellule, alle fibre che controllano il peso ,perché fanno assorbire meno grassi e zuccheri semplici(in particolare controllano l’ormone insulina che è responsabile degli attacchi di fame a breve distanza dal pasto!) e in generale, ad una combinazione virtuosa di alimenti su cui la scienza non ha ancora finito di indagare..in questo senso Giorgio Calabrese, docente all’Università di Napoli e Torino di dietetica e nutrizione umana, aggiunge: “E’ un modello alimentare etico che regala uno stile di vita sano, allegro e colorato, che fa bene all’umore ed è trasversale e duttile in quanto adatto alle specifiche esigenze di variegate categorie(sportivi, bambini, donne in gravidanza, anziani ecc.).
Infine un gruppo internazionale di scienziati della nutrizione afferma che alla base di questa piramide alimentare virtuosa, quindi più importante di qualsiasi alimento, ci deve essere uno stile di vita: praticare attività fisica, riposare a sufficienza, rispettare la biodiversità e stagionalità dei prodotti, privilegiare quelli locali ed ecologici cioè che non provengono da colture intensive ma soprattutto indicano se è possibile di non mangiare da soli, in quanto la solitudine spinge ad esagerare col cibo che diventa consolatorio….quindi, viene da pensare che non solo il lattante per crescere ha bisogno di nutrirsi di latte e amore materno(come è stato sottolineato ampiamente al Convegno sull’Alimentazione della S. P. H. C. I. del 2011-12) ma in qualche modo proseguiamo anche durante tutta la nostra vita a nutrirci di affettività e la convivialità e la condivisione del cibo, non sono solo un sentimento ma diventano parte integrante di quel nutrimento!! Se fosse un film lo potremmo chiamare “Pane, Amore e Fantasia….”…. a quanto pare….l’Amore è Vita e c’entra sempre !!!
Un caro saluto a tutti

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy