Reply To: Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it

Home Page Forum Il Forum della Schola Il vecchio Blog di kremmerz.it Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it Reply To: Per i frequentatori del sito www.kremmerz.it

Anonimo
Inattivo
Post totali: 307

Originariamente postato da catulla2008
Il 02 Novembre 2012 alle ore 16:58

Bellissimo il nuovo Sito! Mi sembra più snello e funzionale di prima pur conservando inalterato il proprio ruolo rappresentativo e informativo di una tradizione millenaria. A questo proposito è bello constatare come la scienza moderna giunga, poco a poco, a dimostrarne e confortarne i dati sperimentali, peraltro difficilmente generalizzabili in quanto ogni individuo è un’alchimia a sé. Da sempre, infatti, la vera ricchezza – quella che non passa – è nell’anima. Come dimostra proprio la festività popolare-religiosa che ricorre oggi, “panta rei”: tutto il resto passa… e rimangono i semi di quel che si è vissuto, di quello per cui si è operato.
La Schola, che Kremmerz fu de-mandato a fondare, è una REALTÀ ormai ultracentenaria. Può vivere di vita propria nell’intento di Bene per Lei prefissato: senza clientelismi, né cliniche svizzere, né boria altisonante, ma con la serena semplicità e la vera ‘aurea’ generosità che distinguono l’oro dalla paccottiglia, il ‘gratis et amoris dei’ dalla speculazione mercenaria.
Del resto, come venne ricordato negli interventi dei professori che parteciparono al Convegno della S.P.H.C.I. a Vico Equense, il nostro DNA è pressoché identico da 10mila anni a questa parte, segno che per cambiare – cambiare davvero – occorre un salto di consapevolezza e di qualità nell’essere “umano” e, per progressione logica, nei meccanismi di rete che ne caratterizzano la specie.
Con buona pace dei bramosi del potere individuale, dello stordimento sessuale e dell’ansia da ostentazione che, a quanto è dato osservare in società, sono impotenti a colmare il bisogno primigenio di Luce e Amore insito in ogni creatura vivente e la tensione evolutiva che caratterizza l’umanità più progredita.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy