Reply To: Lo stato di neutralità e di volontà nella terapeutica ermetica

Home/Il Forum della Schola/La parola al taumaturgo/Lo stato di neutralità e di volontà nella terapeutica ermetica/Reply To: Lo stato di neutralità e di volontà nella terapeutica ermetica

Home Page Forum Il Forum della Schola La parola al taumaturgo Lo stato di neutralità e di volontà nella terapeutica ermetica Reply To: Lo stato di neutralità e di volontà nella terapeutica ermetica

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

‘Immaginare’ credo sia diverso da ‘presumere’ quanto il qui e l’adesso sono diversi dal poi e dallo ieri. Non a caso l’immaginazione appartiene principalmente ai bambini e ai semplici ed è, in sé, intelligenza.
Guardare una stella cadente nel cielo notturno, mentre l’onda si frange ritmicamente sulla battigia e si beve la meraviglia; tenere fra le dita il filo di un aquilone dalla forma di falco e cavalcare il vento mentre la luce gioca coi colori delle ali tese… : sembrano momenti, e sono eternità, perché in quelli lo spazio e il tempo si dilatano, spariscono i confini e si vive in uno con la Natura. Stato di mag? Non saprei.
Ma la differenza fra chi si crede un papa e chi vive l’attimo di immensità, sta nel fatto che il secondo basta a sé stesso, mentre il primo cerca pubblico e seguaci.
Original author: catulla

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy