Reply To: La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz

Home/Il Forum della Schola/Giuliano Kremmerz/La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz/Reply To: La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz

Home Page Forum Il Forum della Schola Giuliano Kremmerz La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz Reply To: La donna e l’uomo secondo la filosofia ermetica di Giuliano Kremmerz

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

Oggi, per l’ennesima volta sentendo parlare di femminicidio, uno dei commentatori ha richiamato un famoso versetto di Dante “tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand’ella altrui saluta” dicendo che è passato il tempo in cui la donna era vista con riguardo.
A parte che il versetto andrebbe inteso secondo il linguaggio del tempo “” = “nobile e dignitosa è la beatrice che mi è Domina-Signora quando Ella concede la salute-salvezza”, pure il Maestro Kremmerz ebbe a dire che Beatrice è Luce, lavacro, beatitudine; è l’Amore dove nessuna ombra è possibile”. Dunque NON una donna ma l’eterno femminino che ci incanta e ci richiama all’Intelligenza della nostra condizione.
Comunque, ciò premesso, uccidere la matrice della società umana è come prendersela con lo specchio se l’immagine non è quella che vorremmo… E le parole di Kremmerz sulla donna andrebbero meditate a lungo.
Original author: sal

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy