Reply To: La differenza tra ascetismo, misticismo e preparazione ermetica – III parte

Home/Il Forum della Schola/Giuliano Kremmerz/La differenza tra ascetismo, misticismo e preparazione ermetica – III parte/Reply To: La differenza tra ascetismo, misticismo e preparazione ermetica – III parte

Home Page Forum Il Forum della Schola Giuliano Kremmerz La differenza tra ascetismo, misticismo e preparazione ermetica – III parte Reply To: La differenza tra ascetismo, misticismo e preparazione ermetica – III parte

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 472

“se avessimo una coscienza storica pura…”, scrive il Maestro Kremmerz. Ho sentito pochi giorni fa un bravo archeologo lamentarsi di quanto le menzogne inventate di sana pianta circa avvenimenti passati siano dure a morire, anche di fronte alle prove contrarie. Anzi, alla lunga gli uomini si convincono della loro verità e la menzogna diventa l’unico metro per valutare! Lui si riferiva alla esagerata importanza che si è voluto dare ai Greci nella colonizzazione di siti italiani. Ma anche la presunta invasione degli indoeuropei è tutta ancora da dimostrare eppure è ormai un dogma. Ho letto testi di antropologi degli inizi ‘900 che già la trovavano una invenzione dei filologi escogitata a tavolino. Uno dei motivi che induce la menzogna storica è attribuirsi natali ed origini degne e superiori. Come chi acquista al mercato nero un titolo nobiliare e di generazione in generazione si crede poi che sia autentico. Elemento che non è affatto cambiato ai giorni nostri. Se poi alle menzogne si aggiunge la sovrastruttura religiosa, sentimentale e mistica davvero il passato diventa un ginepraio. E, infatti, nonostante le numerose scoperte archeologiche della maggior parte degli elementi si ignora la funzione e il significato.
“…realizzare il supremo bene per la vita umana sulla terra…” questa è sicuramente una chiave importante.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy