Reply To: Il Nunzio della Primavera

Home Page Forum Il Forum della Schola Equinozi di Primavera Il Nunzio della Primavera Reply To: Il Nunzio della Primavera

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 456

Voglio condividere col blog l’entusiasmo che ho provato nel sentire delle ricerche di Montagnier. Forse qualcuno già le conosce, io vi ho percepito l’eco di alcuni importanti principi dell’Ermetismo. Il virologo francese e premio nobel per la medicina nel 2008 Luc Montagnier sperimentando la risonanza magnetica del materiale genetico degli agenti infettivi, arriva a conclusioni che portano la biologia in un ambito completamente nuovo. Scopre in provette sterilizzate, che contenevano materiale biologico, la presenza di un’impronta magnetica degli agenti virali contenuti in precedenza, cioè tracce di onde elettromagnetiche a frequenza ultrabassa e che l’acqua può ancora trasmettere queste informazioni alle cellule. In parole povere si possono trasferire proprietà biologiche tra 2 provette senza che queste vengano in contatto. L’ipotesi è dunque che il DNA lasci la sua impronta elettromagnetica nell’acqua. Impronta che viene conservata e trasmessa. Infatti il segnale emesso dal DNA può essere registrato come un file e inviato a centinaia di Km di distanza, proprio come la voce per telefono o una musica per radio. Ma non solo, questo messaggio sarebbe capace di creare nuovo DNA identico al 98%. Si tratterebbe di teletrasporto, o di formazione dello stesso DNA di partenza per via telematica. Questi esperimenti sono stati poi eseguiti con successo in altri laboratori in Germania, Stati Uniti e Italia.In una intervista di Voyager a Montagnier (reperibile sul web) egli dice che l’universo è fatto di onde elettromagnetiche ad ampissimo spettro, e non solo onde luminose, ma anche a frequenza ultrabassa e con energia debole, poichè la vita si può basare su fenomeni di energia bassa. I segnali elettromagnetici emessi dal DNA sono di risonanza, cioè l’energia non viene dal DNA ma da una eccitazione esterna, perché la terra, il nostro pianeta, è circondata da fasci di radiazioni elettromagnetiche di frequenza ultrabassa. Queste radiazioni eccitano per risonanza la formazione di segnali da parte del DNA e dell’acqua che lo circonda. Da notare però che ciò accade se nell’ambiente vi è rumore o fondo elettromagnetico. Noi siamo immersi in uno spazio di strutture, dalle particelle alle galassie, che vibrano e risuonano insieme. Noi stessi ne siamo parte. Non siamo soli: la vita è parte integrante dell’Universo e il DNA può esistere in altre parti dell’Universo. Per chi è interessato si può visitare il sito: http://WWW.MEDIBIO.IT

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy