Reply To: Equinozio d’Autunno

Home Page Forum Il Forum della Schola Equinozi d’Autunno Equinozio d’Autunno Reply To: Equinozio d’Autunno

tanaquilla9
Moderatore
Post totali: 477

MI aggancio all’idea di santità di cui si sta parlando. Ho letto che santo significa separato. Così come consacrato è ciò che è separato dal resto. Anticamente erano sacri i chicchi di grano che, separati dagli altri,dovevano servire l’anno successivo per la risemina. Un santo da cosa si separa? credo da quanto lo lega alla profanità in tutti i sensi e, parlando di sensi, chi li ha separati dalle influenze più grevi e li ha messi a servizio delle influenze più alte. Rispetto alla giustizia del Mikael il santo dovrebbe essere colui che è puro. MI viene in mente una locuzione del rito di primavera: “…ne muti l’impurità di ogni dolore…”. Quindi il dolore è segno di non purezza, perchè, forse, è indice del permanere in uno stato estraneo a quanto da segezia segnalato dagli scritti del Maestro Kremmerz. Forza, mettiamocela tutta!

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy