Reply To: CALENDARIO LUNI-SOLARE (annuale)

Home Page Forum Il Forum della Schola Calendario luni-solare CALENDARIO LUNI-SOLARE (annuale) Reply To: CALENDARIO LUNI-SOLARE (annuale)

admin Kremmerz
Amministratore del forum
Post totali: 839

L’espressione: “elasticamente” adottata da mandragola, mi riconduce al Metodo Ermetico della Scuola; dove troviamo anche tra gli altri aspetti – quello Scientifico. In considerazione dell’informativa di cui sopra trasmessa dalla Direzione, personalmente riscontro Scientificità, in ciò che attiene in generale – alla millenaria Tradizione Ermetica. Per es., nello specifico al tema di questa pagina che chiama in causa, Culture tra loro lontane, o meglio: Tradizioni Iniziatiche, in cui il tempo e lo spazio ne hanno tracciato la distanza – le Finalità di Bene Fissate, Pro Salute Populi, le riunisce in Unico obiettivo! Se pensiamo poi a quegli Esseri Intelligenti che detenevano in SÈ,
( per parafrasare Kremmerz), la Coscienza del Vero, riuscendo pertanto ad Intuire le Leggi della Natura e, , ma Applicare la “Scienza delle Scienze” – Determinandone senza errore gli Effetti Voluti in Virtù della L. di Giustizia! Potrei continuare sostenendo che: la costante delle risultanze prodotte e raccolte in conseguenza a questi Atti non possono che edificare nella Vita di questi rari Individui – 1 consolidata Esperienza, successivamente manifestata e Testimoniata attraverso la letteratura che oggi come ieri, rilevandone i contenuti, trasmettono conoscenza. Come non riscontrare Scientificità in tutto questo!
Il Maestro nelle sue “Anotazioni sulle influenze siderali e lunari sulle piante i medicamenti le infermità del corpo umano ed i prognostici di guarigioni e di morte”, integralmente pubblicate nel libro: “Lunazioni”: ( Ed. M.ca – 1992 ) – nell’ambito della galassia di queste Arcane Scienze, costellate da numerosissime informazioni prevalentemente di natura Terapeutica – ivi, ne attinge i rimedi, dichiarando preliminarmente:-

1ª Puntata

” Il sottoscritto, avendo potuto leggere e consultare i libri non ancora profanati di Izar, commentati dal suo discepolo B-ANUR di Tebe ( che la custodia del G .•. O .•. E .•. sottrae ai grammatici volgari e agli astronomi ignoranti di astrolomantia ) crede di compiere opera buona ricavandone pei volgari queste annotazioni,” … etc

( concludendo l’introduzione della prima puntata così:)

” Queste annotazioni possono giovare a tutti, in tutti i casi, in tutti i bisogni della vita. Devono essere dati i consigli ivi contenuti per carità, senza farne mercato, perché Izar li ottenne da Ermete per farne il bene dei poveri. Gli avari che ne facciano commercio perderanno nei beni, nei possedimenti, nella pace cinque volte tanto quanto il prezzo del loro delitto.
Non avranno effetti questi dettami astromantici sugli uomini che sono vili innanzi alla sofferenza e crudeli per la fama, il diritto e le necessità altrui. Aggraveranno i mali e i dolori di colui che ha voluto nuocere ai prediletti di Ermete. Deus vult.”

Questo solo uno stralcio della magistrale Opera!

Riconducendomi all’intervento di mandragola, confesso di attendere con qualche “ansia”, di presenziare alla prossima seduta accademiale, per poter ricevere le mie copie della Pietra Angolare Miriamica!
Adesso mi fermo per qualche istante, ed in ricettiva “meditazione” sull’Infinito AMORE, dell’Amato Maestro
M.A. Iah-Hel, inerendomi al post di mercurius, le invio un Abbraccio e Abbracciando Lei ed in Lei Tutto il Popolo di MIRIAM!
Original author: A.Detommaso

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy