Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …

Home/Il Forum della Schola/Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …/Rispondi a: Emozioni lungo il cammino … ermeticamente inteso …
Angelo
Partecipante
Post totali: 159

Penso alle mie cicatrici, e le stesse mi riportano ad eventi passati, superati e conclusi. Mi ricordano il dolore delle scelte fatte, degli errori commessi e delle strade intraprese. Sono il ricordo vivido del passato, che se al momento ci hanno prodotto dolore, riguardate con gli occhi del presente, mi danno un piacevole senso di sicurezza e serenità. Si può andare oltre i nostri errori e ricostruirsi, con il dolce Amore della Miriam, che ci aiuta a ricomporci, a rinascere, a diventare nuovi.
Quanti cocci e quanti dolori trasformati in un vaso nuovo, più resistente, più vivido, più brillante.
Ogni coccio è esperienza, è dolore al momento per trasformarsi poi in nuova vitalità.
E’ il nostro cammino. Un continuo distruggere per ricostruire. La nostra Opera.
Vi abbraccio.

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Normativa Privacy